La ricetta mesopotamica più antica del mondo è semplicissima e può essere ricreata anche in casa

Noi moderni non siamo i soli ad amare la buona tavola. Fin dai tempi più antichi, infatti, la nostra specie si è sbizzarrita in deliziose preparazioni culinarie.  E dalla tradizione nascono innumerevoli cucine nazionali e locali che possiamo gustare ancora oggi. I piatti tipici di alcune zone potrebbero sembrarci strani (ad esempio la tipica polpetta di moscerini), ma altri sono molto famigliari anche a noi moderni.

Nell’antica Mesopotamia, i grandi chef si cimentavano con ricette che ancora oggi potremmo trovare deliziose. Grazie alla decifrazione di antiche ricette scritte su tavolette di argilla, possiamo provare anche noi la cucina mesopotamica.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Oggi vedremo come cucinare una zuppa antichissima. Si tratta della ricetta più antica della storia.

La ricetta mesopotamica più antica del mondo è semplicissima e può essere ricreata anche in casa. Vediamo come.

La ricetta mesopotamica più antica del mondo è semplicissima e può essere ricreata anche in casa

a) 500 gr di carne di agnello o montone

b) 500 gr di barbabietole rosse

c) due cucchiai di grasso animale (possiamo usare anche il burro o l’olio)

d) un bicchiere di birra

e) un bicchiere d’acqua

f) una cipolla

g) uno scalogno

h) un porro

i) 2 spicchi d’aglio

j) una manciata di rucola fresca

h) un cucchiaino di cumino

i) una manciata di coriandolo fresco

j) sale q.b.

Procedimento

La ricetta mesopotamica più antica del mondo è semplicissima e può essere ricreata anche in casa, vediamo come!

Tagliamo a cubetti la carne, e mettiamola in una pentola capiente con un grasso animale o vegetale. Lasciamola cuocere per qualche minuto. Poi aggiungiamo nella pentola le barbabietole tagliate a cubetti, una cipolla, uno scalogno, un porro affettati finemente e due spicchi di aglio. Aggiungiamo anche un bicchiere di birra e un bicchiere d’acqua. Lasciamo cuocere a fuoco lento per qualche minuto. Poi aggiungiamo la rucola, il cumino e il coriandolo. Saliamo a piacere. Lasciamo cuocere la zuppa per alcuni minuti, e quando la carne e le barbabietole saranno cotte, il nostro piatto è pronto!

Ecco preparata la ricetta più antica del mondo che viene dalla Mesopotamia.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te