La ricetta facile e veloce dei calamari ripieni alla siciliana

Questo è un piatto molto gustoso e semplice da preparare. Potranno prepararlo anche i meno esperti dei fornelli per fare bella figura con i propri ospiti.

I calamari dovranno essere già puliti e privi di pelle. Per capire come si puliscono, cliccare qui. Servono veramente pochi ingredienti per preparare questi calamari ripieni alla siciliana. E inoltre anche i tempi di preparazione e cottura sono abbastanza veloci.

Gli ingredienti

Ecco la lista degli ingredienti per due persone:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

a) quattro calamari di media grandezza;

b) 150 grammi di pangrattato;

c) due spicchi d’aglio;

d) un peperoncino fresco;

e) un limone non trattato;

f) prezzemolo fresco, quanto basta;

g) ½ bicchiere di vino bianco;

h) olio extra vergine di oliva;

i) sale e pepe, quanto basta.

La ricetta facile e veloce dei calamari ripieni alla siciliana

Mettere una padella sul fuoco con un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio schiacciato. La fiamma deve essere gentile per non rischiare di bruciare l’aglio. Aggiungere anche il peperoncino fresco tagliato a pezzi.

Mentre l’olio si riscalda, tritare al coltello le teste, i tentacoli e le pinne laterali dei calamari. Non appena l’aglio comincerà a soffriggere, aggiungere le parti tritate al coltello.

Salare e pepare un po’ e lasciare cuocere per qualche minuto. Grattugiare il limone e tenere da parte la buccia grattugiata. Aggiungere il pangrattato ai calamari e fare tostare leggermente in padella. Mescolare di tanto in tanto per non fare attaccare il pangrattato alla padella.

Schiacciare lo spicchio d’aglio che nel frattempo si sarà ammorbidito, con una forchetta. Dopo che il pangrattato si sarà un po’ tostato e insaporito, spremere sopra mezzo limone e mescolare. Aggiungere un altro pizzico di sale, una grattugiata di pepe e spegnere la fiamma.

Spostare il composto dalla padella a una ciotola e aggiungere la scorza grattugiata del limone oltre a un po’ di prezzemolo tritato finemente. Il ripieno così è pronto.

Adesso bisognerà prendere un calamaro per volta, tenerlo verticalmente con la parte aperta verso l’alto e riempirlo a poco a poco con le mani. Una volta riempito, chiudere con uno stuzzicadenti. Ripetere questa operazione per tutti i calamari. Attenzione a non riempirli troppo altrimenti, nel momento della cottura, scoppietteranno.

Riprendere la padella utilizzata in precedenza e mettere nuovamente sul fuoco a fiamma media. Aggiungere un po’ d’olio e lasciare riscaldare. Quando la padella sarà calda, mettere dentro i calamari e lasciare cuocere circa cinque minuti per lato.

Una volta che si saranno cotti da ambo i lati, versare il vino per deglassare il fondo della padella e lasciare cuocere per qualche altro minuto. Ed ecco pronti i calamari ripieni alla siciliana.

Abbiamo visto, dunque, come realizzare la ricetta facile e veloce dei calamari ripieni alla siciliana.

Consigliati per te