La ricetta dell’insalata di riso vegetariana più fresca che ci sia per un pranzetto all’aperto super gustoso

Estate significa mare, Sole, voglia di stare all’aperto e significa anche cibo fresco e leggero, che non appesantisca ma senza rinunciare al gusto. Questa ricetta infatti è pensata proprio per le belle giornate estive, in cui non si vuole rinunciare a qualcosa di buono ma non ci si vuole appesantire. La ricetta dell’insalata di riso vegetariana più fresca che ci sia per un pranzetto all’aperto super gustoso. È leggera, super gustosa e facile da consumare fuori casa. Cosa chiedere di più?

Per un’altra ricetta molto fresca e facile da mangiare all’aperto, cliccare qui.

Ingredienti per 4 persone

a) 400 gr di riso per insalata;

b) 200 gr di pomodorini datterino;

c) 2 zucchine genovesi;

d) 100 gr di mozzarelline;

e) 50 gr di rucola;

f) 200 gr di scamorza affumicata;

g) 50 gr di olive verdi denocciolate e condite;

h) 1 cucchiaio di aceto balsamico;

i) 1 mazzo di basilico;

l) 1 spicchio di aglio;

m) 2 cucchiaio di pesto al basilico;

n) sale, pepe e olio di oliva, quanto basta.

Procedimento dell’insalata di riso

La ricetta dell’insalata di riso vegetariana che proponiamo in questo articolo è davvero semplice da realizzare. L’unico ingrediente da cucinare sono le zucchine, oltre al riso, chiaramente. Per il resto va utilizzato tutto a crudo, questo rende questa insalata di riso molto fresca. Tagliare le zucchine per lungo in 4 parti, e poi a cubetti e saltarle in padella con un filo d’olio d’oliva. Fare cuocere e mettere da parte a raffreddare. In una pentola, portare ad ebollizione abbondante acqua saltata e cuocere il riso al dente. Scolare bene e mettere da parte a raffreddare.

Tagliare a pezzetti della stessa dimensione i pomodorini datterini, la scamorza affumicata e le olive denocciolate. Prendere una ciotola molto capiente e inserire le mozzarelline, la rucola, la scamorza tagliata a pezzetti, le olive anch’esse tagliate e aggiungere anche le zucchine cotte.

In una ciotola più piccola, invece, inserire i pomodorini tagliati, lo spicchio d’aglio schiacciato (va lasciato sano, così poi si potrà togliere facilmente) e il basilico lavato e asciugato. Condire i pomodorini con un filo di olio, del sale, del pepe e l’aceto balsamico e lasciare insaporire per una decina di minuti. Una volta che i pomodorini si saranno insaporiti, eliminare l’aglio e mescolare tutti gli ingredienti nella ciotola grande. Aggiungervi quindi anche il riso, l’insalata di pomodorino e i due cucchiai di pesto di basilico. Mescolare il tutto molto bene, assaggiare ed eventualmente correggere con un altro pizzico di sale o un ulteriore filo di olio. Ed ecco realizzata in un batter d’occhio, la ricetta dell’insalata di riso vegetariana più fresca che ci sia per un pranzetto all’aperto super gustoso, ma anche facile da trasportare.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te