La ricetta della piadina fatta in casa senza strutto o lievito

Quando non abbiamo tempo o voglia di prepararci un piatto elaborato, un bel panino o una piadina tornano sempre comodi. Basta un po’ di affettato, del formaggio o delle buone verdure per rendere questi piatti semplici delle vere e proprie bontà.

Negli ultimi tempi, molte persone hanno iniziato a cucinare direttamente a casa le piadine. Prima le si comprava al supermercato. Da qualche tempo, però, anche a causa del lockdown, la piadina fatta in casa è tornata a essere un must. La vera ragione per cui è bello preparare a casa le piadine è perché, in questo modo, saremo completamente coscienti di ciò che inseriremo nel nostro impasto.

Potremo, quindi, preparare un piatto sano, soprattutto se seguiremo le indicazioni della ricetta che segue.

In questo caso, infatti, vedremo come fare una piadina naturale al 100%, senza utilizzare strutto o lievito. Anche chi soffre di gonfiori di pancia, infatti, potrà mangiarla senza aver paura di avvertire dolori o fastidi addominali.

Ecco quali ingredienti ci serviranno:

  • 500 g di farina 00;
  • 250 ml di acqua a temperatura ambiente;
  • 2 cucchiaini di sale;
  • 5 cucchiai di olio EVO.

La ricetta veloce della piadina fatta in casa senza strutto o lievito

Partiamo immediatamente con questa ricetta facile che ci permetterà di avere in meno di mezz’ora le nostre piadine.

Setacciamo la farina e versiamola in una ciotola piuttosto capiente. Trasferiamo al suo interno anche l’olio, poi l’acqua e il sale.

Iniziamo a mescolare gli ingredienti, inizialmente con una forchetta. Quando l’impasto inizierà a raggrumarsi, potremo versarlo su una spianatoia, continuando a lavorarlo con le mani.

Dovremo ottenere un panetto morbido e non appiccicoso. In caso di necessità potremo aggiungere un po’ di farina. Poi rimettiamo il panetto nella ciotola e copriamolo con un canovaccio pulito.

Lasciamolo, quindi, riposare per almeno 15-20 minuti.

Formiamo le nostre piadine deliziose

Al termine del tempo, poi, lavoreremo l’impasto, dividendolo in almeno 5 parti uguali. Ognuna di queste parti diventerà una piadina.

Stendiamo ogni panetto con un mattarello, fino a creare la forma di una classica piadina.

L’ultimo passaggio è la cottura

Per completare la buonissima ricetta veloce della piadina fatta in casa resta solo la cottura.

Nel frattempo, quindi, scaldiamo una padella larga sul fuoco e sporchiamola con un po’ d’olio. Assorbiamo l’eccesso con un foglio di carta assorbente, in modo da diffondere l’olio su tutta la superficie.

Quando quest’ultima sarà calda, ci metteremo sopra la prima piadina. La faremo scaldare da entrambi i lati, scoppiandone le eventuali bolle con uno stuzzichino. Quando sarà dorata da entrambi i lati, sarà ufficialmente pronta.

Altrimenti, potremo provare a fare in casa un’altra ricetta veloce, cioè quella del panino farcito, con un’imbottitura fenomenale ma senza mortadella, frittata o polpo.

Lettura consigliata

Queste velocissime brioches salate con un ingrediente segreto sono gustosissime e pronte in soli 10 minuti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te