La ricetta del ragù della domenica come lo sanno fare solo a Napoli

Per condire con un gusto sublime la pasta, da portare in tavola per il pranzo della domenica, ecco la ricetta del ragù della domenica come lo sanno fare solo a Napoli. Ovverosia con la carne, con la salsa di pomodoro, e con l’olio che deve essere rigorosamente extravergine di oliva. Ma soprattutto con una lunga cottura a fuoco lento.

Nel dettaglio, partendo da una base di carne che è rappresentata da 1 chilo di muscolo di manzo, servono 3 litri di salsa di pomodoro e 3 cipolle. Nonché 8 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 bicchiere di vino rosso e sale e pepe quanto basta.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Ecco la ricetta del ragù della domenica come lo sanno fare solo a Napoli

Passando alla preparazione, la carne di manzo deve essere tagliata a pezzetti grossi non più di 5 centimetri. E questo mentre si procede con il rosolare le due cipolle tritate in olio caldo per un paio di minuti. Aggiungere ora a rosolare pure la carne di manzo girando continuamente con un cucchiaio di legno a fuoco lento. E sfumando con il bicchiere di vino rosso.

Non appena il vino si sarà assorbito si può aggiungere la salsa di pomodoro per 20 minuti di cottura a fiamma media. Dopodiché aggiustare con il sale e con il pepe e, a fiamma bassissima, lasciare in cottura per non meno di 4 ore con il coperchio. Ma lasciando tra la pentola ed il coperchio il cucchiaio di legno immerso nel sugo.

Controllare spesso la cottura e poi spegnere quando non solo il sugo sprigionerà un profumo inebriante, ma pure quando in superficie ed ai lati della casseruola si sarà formata una crosta sottile ma densa. Inoltre, il ragù della domenica come lo sanno fare solo a Napoli è tale che più riposa e più è buono. Il che significa che si può preparare pure di sabato per il pranzo del giorno dopo.

 

Consigliati per te