La ricetta autunnale della pasta e lenticchie alla meridionale semplice e veloce

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Un bel piatto di pasta e lenticchie in autunno, ed ancor di più nella stagione invernale, riscalda e nutre facendo il pieno di carboidrati e di proteine vegetali.

Di conseguenza, è arrivato il momento di descrivere la ricetta autunnale della pasta e lenticchie alla meridionale semplice e veloce. E cioè quella con i legumi e con i classici spaghetti a grandezza media spezzettati. Si tratta di un primo piatto da portare in tavola che, per l’alto potere nutritivo, è tale che si può pure saltare il secondo piatto a base di carne o di pesce.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

La ricetta autunnale della pasta e lenticchie alla meridionale semplice e veloce

Gli ingredienti di base per la pasta calda alla meridionale sono rappresentati dalle lenticchie, da mettere in ammollo il giorno prima, e dagli spaghetti medi numero 3. Insieme ad aglio, cipolla, sedano, e sale e pepe nero in grani, in quantità strettamente necessaria. L’ultimo ingrediente necessario, ma non in ordine di importanza, è rappresentato dall’olio extravergine di oliva.

Supponendo di servire a tavola per quattro persone, occorrono 300 grammi di spaghetti medi numero 3 e 400 grammi di lenticchie da mettere, dopo l’ammollo, in una casseruola con l’acqua fredda per la cottura.

Aggiungere un pizzico di sale ed un trito che è composto da due spicchi d’aglio, due coste di sedano e una cipolla. Cucinare mandando ad ebollizione e poi aggiungere, al bisogno, e quando serve, altra acqua di cottura. E questo fino a quando le lenticchie, cotte con le verdure, non assumeranno la densità tipica del minestrone.

Servire a tavola subito calda

A questo punto riporre nella casseruola gli spaghetti medi numero 3 insieme al minestrone di lenticchie, e cuocere per altri dieci minuti. Quando pronti gli spaghetti, dopo averli assaggiati, spegnere la fiamma. E condire il tutto con quattro cucchiai di olio extravergine e pepe nero in grani.

Assaggiare ancora per l’eventuale aggiunta di sale, olio e pepe, e poi servire a tavola subito calda.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te