La regina di Halloween aiuterebbe occhi, pelle e polmoni ed è perfetta per una appetitosissima bruschetta 

Ottobre è il mese di Halloween, una festa pagana tipica delle culture anglosassoni, che sta riscuotendo molto successo anche in Italia. La festa di Halloween è per antonomasia la festa della paura e si celebra il 31 ottobre di ogni anno. La ricorrenza ha una regina indiscussa, un ortaggio ricchissimo di vitamine con molti benefici per l’organismo e che può essere mangiato in molti modi. Possiamo prepararlo con una ricetta originale, facile e veloce, magari la notte del 31 guardando un film horror in famiglia o con amici. Noi proponiamo questa. Ecco perché la regina di Halloween aiuterebbe occhi, pelle e polmoni ed è perfetta per una appetitosissima bruschetta.

Sono molti gli ortaggi che possono aiutare il nostro organismo. Tra quelli tipici di questa stagione uno in particolare ha proprietà benefiche per l’uomo, perché combatterebbero invecchiamento, demenza, malattie cardiache e anche il cancro. Lo riporta uno studio della Pennsylvania State University, pubblicato sulla rivista Food Chemistry. Dell’ortaggio e delle sue qualità ne parliamo nell’articolo: “5 di questi ortaggi allontanerebbero invecchiamento e demenza e potrebbero prevenire anche malattie cardiache e cancro”.

La regina di Halloween aiuterebbe occhi, pelle e polmoni ed è perfetta per una appetitosissima bruschetta

Torniamo alla regina dell’autunno e in particolare di Halloween. Ovviamente stiamo parlando della zucca. Le sue qualità e i suoi possibili benefici per l’uomo sono numerosi a partire dalle proprietà nutrizionali. Cento grammi di questo ortaggio apportano all’organismo 18 calorie, di cui 71% di carboidrati, 24% di proteine e 5% di lipidi. Inoltre con una zucca di fa un pieno di vitamine. Infatti questo ortaggio è ricco di vitamina A, importante per la protezione di pelle e mucose e che aiuterebbe anche a proteggere la vista. Inoltre studi scientifici indicano che la vitamina A potrebbe avere un ruolo nella protezione dal tumore al polmone.

La zucca possiede altre vitamine come la B, importante per molti dei processi metabolici e la C, fondamentale per le difese immunitarie. Inoltre anche la vitamina E è presente nella zucca, insieme ad una serie di minerali molto utili al nostro corpo. Tra questi vi sono il potassio, importante per l’apparato cardiovascolare, il calcio, il fosforo e il magnesio, che hanno effetti benefici per le ossa.

La ricetta

Un modo originale e sfiziosissimo per consumare questo squisito alimento è con una gustosissima bruschetta. Si prepara così. Si sbuccia la zucca, si taglia a cubetti e la si scotta in acqua bollente. Successivamente si grigliano sulla piastra alcune fette di pane integrale, una per ogni persona. Nel frattempo si fanno saltare alcuni pezzi di cipolla in un padellino con un po’ d’olio extravergine. Per dare più sapore si può aggiungere al preparato un paio di cucchiai di pinoli e un cucchiaio di capperi sottolio. Si amalgama insieme il tutto aggiungendo olio balsamico e lo si dispone sulle fette di pane tostato.

Buon appetito e buon divertimento!

Approfondimento

Altro che pesce, questi sono i cibi a bassissimo costo contro obesità, diabete e malattie cardiovascolari

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te