La profumata tortiera di agnello per rendere speciale il pranzo della domenica

Ogni luogo ha le sue tradizioni culinarie. Se gli agnolotti sono uno dei piatti tipici del Piemonte, dalla Basilicata arriva la ricetta della tortiera di agnello con patate. La preparazione è piuttosto lunga. Il risultato, però, ripagherà dell’impegno e dell’attesa.

Perché scegliere la carne d’agnello? I motivi sono molti. Per esempio, se cucinata a regola d’arte è estremamente tenera e delicata. E non solo! Questa carne è anche altamente digeribile. Inoltre, la carne di agnello contiene potassio e ferro, utili per il nostro corpo. Non può quindi mancare sulla nostra tavola domenicale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ingredienti

Vediamo cosa ci servirà per preparare la profumata tortiera di agnello per rendere speciale il pranzo della domenica:

  • 1 kg di carne di agnello;
  • 1 kg di patate;
  • 5 uova;
  • 100 g di pecorino;
  • 200 g di pane raffermo;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 ciuffetto di prezzemolo;
  • olio extravergine d’oliva q.b.;
  • sale q.b.;
  • pepe q.b.

Procedimento

Ecco come preparare la profumata tortiera di agnello per rendere speciale il pranzo della domenica. Lavare il prezzemolo sotto acqua corrente e asciugarlo con un canovaccio da cucina. Tritarlo con una mezzaluna o con un mixer. Tritare anche l’aglio. Grattugiare il pecorino. Sbriciolare con le mani il pane raffermo. Versare prezzemolo, aglio e pane in una ciotola. Aggiungere 50 grammi di pecorino grattugiato. Aggiustare con un pizzico di sale e di pepe. Mescolare il tutto.

Lavare e pelare le patate. Quindi tagliarle a fette. Riempire un contenitore di acqua e immergervi le patate per 10 minuti. Intanto sbattere le uova in una ciotola capiente. Tagliare grossolanamente la carne di agnello e salarla. Passare i pezzi di carne nelle uova sbattute. Quindi passarli nel composto con prezzemolo, aglio, pecorino e pane. Prendere una pirofila e disporre la carne sul fondo. Quindi scolare le patate e metterle sopra la carne.

Condire con un filo d’olio extravergine d’oliva. Cospargere il tutto con i 50 grammi di pecorino avanzati e ciò che resta del composto di prezzemolo, aglio, pane e formaggio. Infornare a 180°C e far cuocere per 90 minuti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te