La prendiamo sempre in pasticceria ma questa golosissima torta è facilissima da preparare anche in casa

Un buon dolce per concludere un pasto è davvero la ciliegina sulla torta. Se ci invitano a cena e per dessert ci propongono qualche torta confezionata capita di rimanere delusi. Peggio ancora se la torta in questione non è per niente buona.

Per questo motivo se non siamo bravi pasticceri corriamo dai professionisti per fare bella figura. In genere optiamo per torte gelato, tiramisù o cheesecake se vogliamo variare. Ma la torta regina della pasticceria che davvero piace a tutti è probabilmente la torta Saint Honoré.

La prendiamo sempre in pasticceria ma questa golosissima torta è facilissima da preparare anche in casa

La torta prende il nome dal santo patrono dei pasticceri francesi, ma ormai si prepara in tutto il Mondo. A base di profiteroles, panna e caramello è impossibile non amare questa esplosione di bontà. Tant’è che spesso si prepara anche una versione salata con salumi e formaggi. Ne abbiamo parlato in questo articolo “3 idee sfiziose per degli antipasti veloci e scenografici che lasceranno tutti senza parole”. Oggi vedremo come realizzarla in casa in modo più semplice anche per chi non è un cuoco provetto.

Ingredienti

  • Pasta choux o 6 bignè già pronti;
  • 2 dischi di pan di spagna;
  • 350 gr di crema Chiboust;
  • 1 rotolo di pasta sfoglia;
  • 100 gr di cioccolato fondente;
  • 200 ml di panna montata;
  • 150 gr di acqua;
  • 300 gr di zucchero;
  • liquore tipo Cointreau;

Procedimento:

  • La ricetta completa della crema Chiboust si può consultare nell’articolo “Ecco l’ingrediente segreto per fare la crema Chiboust”. Una volta pronta dividiamo la crema in due ciotole. Sciogliamo il cioccolato fondente e aggiungiamolo ad una porzione di crema.
  • Srotoliamo la pasta sfoglia e ricaviamo un disco della stessa dimensione nel pan di Spagna. Cuociamo in forno a 200° gradi per 15 minuti, anche i pezzetti avanzati che ci serviranno per la decorazione.
  • Prepariamo la bagna per il pan di Spagna facendo bollire l’acqua e 150 gr di zucchero. Dopo averla fatta raffreddare aggiungiamo circa 40 ml di Cointreau.
  • Ora prepariamo anche il caramello facendo scaldare gli altri 150 gr di zucchero. Quando avrà raggiunto il colore giusto sul marroncino è pronto e immergiamo i bignè. Solo sulla parte superiore.
  • Non ci resta che comporre la torta con l’aiuto di un anello a cerniera. Posizioniamo un disco di pan di Spagna e versiamoci la bagna. Dopodiché stendiamo uno strado di crema al cioccolato e posizioniamo il disco di pasta sfoglia. Poi la crema Chiboust e posizioniamo l’altro disco di pan di Spagna con la bagna.
  • Ricopriamo la torta con la panna montata e rivestiamola sui lati con la pasta sfoglia avanzata e sbriciolata. Farciamo i bignè con la crema o con la panna a piacimento dal fondo con la sac a poche. Decoriamo la torta con ciuffetti di crema o panna, posizioniamo i bignè alternandoli ed è pronta. Se avanza del caramello usiamolo per completare la decorazione.

Quindi, ecco che la prendiamo sempre in pasticceria ma questa golosissima torta è facilissima da preparare anche in casa. Ora non ci resta che gustarcela magari con i nostri ospiti anche a Natale.

Approfondimento

Gli amanti del caffè non potranno resistere a questa cheesecake speciale

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te