La pizza napoletana fatta in casa

La pizza napoletana nel 2011 è stata riconosciuta dall’UNESCO come patrimonio immateriale dell’umanità.
È un piatto tipico della tradizione napoletana, conosciuto in tutto il mondo.

Ecco la pizza napoletana fatta in casa

Ingredienti

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

a) 1 kg di farina 00;
b) 600 ml di acqua tiepida;
c) 50 ml di olio evo;
d) 25 g di lievito di birra fresco;
e) 8 g. di sale;
f) 1 cucchiaino di malto d’orzo.

Preparazione e procedimento

In una terrina mettere la farina, il sale e il malto e mescolare un po’. Aggiungere il lievito nell’acqua tiepida per farlo sciogliere, versarlo nella farina e cominciare a lavorare l’impasto. Unire l’olio continuando a impastare. L’impasto  deve essere lavorato energicamente, fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.
Se l’ impasto risulta duro, aggiungere un po’ di acqua. Se è poco elastico, aggiungere un po’ di olio, se è appiccicoso aggiungere un po’ di farina.

Come deve lievitare la pizza napoletana fatta in casa

L’impasto dovrà essere messo in una ciotola unta e coperto con un canovaccio umido. Sistemarlo in un luogo caldo, al riparo dalle correnti e la sua lievitazione durerà quattro o cinque ore.
Terminata la lievitazione, prendere l’impasto, metterlo su una spianatoia infarinata e dividerlo in quattro pagnotte. Coprirle con il canovaccio e lasciare lievitare per una mezz’ora.

Come stendere la pizza

La pizza napoletana non va mai stesa col matterello! Utilizzare le mani e stenderla fino ad ottenere uno spessore di 1/2 cm.
L’impasto va steso con le mani. Dargli  una forma circolare, assottigliarlo al centro, lasciando i bordi più doppi.

Come condirla

Il condimento tipico della pizza napoletana è quello al pomodoro.
Le pizze più rinomate sono  la marinara e la margherita.
Per la prima, occorrono aglio, olio, origano e pomodoro.
Per la seconda, occorrono  pomodoro, mozzarella, olio e basilico.

La cottura della pizza

La pizza napoletana va cotta nel forno a legna ma lo si può fare anche in quello elettrico.
Infornare la pizza nel forno preriscaldato alla massima temperatura, per una decina di minuti.

Consigliati per te