La pensione di reversibilità INPS è pignorabile?

Quando un contribuente risulta titolare della pensione ai superstiti, i creditori possono pignorare quest’ultima? Il Comitato di ProiezionidiBorsa illustra ai propri Lettori i quali casi la pensione di reversibilità INPS è pignorabile.

Come funziona la pensione ai superstiti

Quando parliamo di pensione di reversibilità ci riferiamo ad una prestazione economica che si assegna in caso di decesso del contribuente ai familiari. In linea più generale, sarebbe corretto parlare di pensione ai superstiti in questi casi. Ciò perché esistono due situazioni differenti in cui si eroga tale trattamento economico: quando decede un lavoratore o quando decede il titolare di una prestazione previdenziale. Nel primo caso, si parla di pensione indiretta. Nel secondo, invece, di pensione di reversibilità e la percentuale di diritto al familiare segue quanto regolamenta la circolare INPS 185/2015. Ad ogni modo, la domanda iniziale che abbiamo posto vale tanto per l’una quanto per l’altra formula. Ebbene, la pensione di reversibilità INPS è pignorabile?

Limiti e soglie per il pignoramento

Al pari dello stipendio o di altra forma previdenziale, anche la pensione di reversibilità può subire il pignoramento. Pertanto, il familiare che risulta beneficiario di tale sussidio può subire il pignoramento dell’importo da parte di terzi. Naturalmente, esiste anche in questo caso un limite di pignorabilità oltre il quale ogni azione esecutiva non può spingersi. Questo è quanto prevede l’art. 13 del D.L. 83/2015. La parte pignorabile, è sempre quella che eccede l’ammontare dell’assegno sociale aumentato della metà. Con questo limite si intende la soglia vitale che qualsiasi azione di pignoramento non può toccare. Attualmente la legge fissa tale minimo vitale a 525,89 euro. L’importo pignorabile, dunque, riguarda esclusivamente quanto eccede tale soglia. Nel caso specifico della pensione di reversibilità, inoltre, esiste un’unica condizione particolare che solleva dal rischio di pignoramento. Questo caso riguarda la rinuncia all’eredità che è possibile consultare nell’approfondimento qui. Abbiamo visto, dunque, che la pensione di reversibilità INPS è pignorabile fatta eccezione per un singolo caso e per il limite soglia.

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.