La nuova paura dei lavoratori italiani

La nuova paura dei lavoratori: l’arrivo della tecnologia. Vediamo il perchè.  Sette milioni di italiani hanno il terrore di robot e intelligenza artificiale. Chiaro il motivo: potrebbero prendere il loro posto di lavoro. L’impatto della rivoluzione tecnologica e digitale mette tra paura e preoccupazione gran parte dei lavoratori interpellati. Ma sull’ingresso di robot e intelligenza artificiale nel mondo del lavoro, coloro che oggi hanno un posto fisso temono anche che si imporranno ritmi di lavoro più intensi, si dilateranno gli orari di lavoro, si lavorerà peggio di oggi, la sicurezza non migliorerà.

Sono molto pessimisti i lavoratori italiani a leggere i risultati del 3° Rapporto Censis-Eudaimon.

Cosa ci dice ulteriormente la ricerca

Altra preoccupazione è la riduzione di redditi e tutele sociali. Per non parlare poi di quanti il 58% non vede nulla di buono rispetto a guadagnare di più per il lavoro svolto e saranno sempre meno tutele, garanzie e protezioni.

Il rapporto tra azienda e lavoratori

Sia gli amministrativi che gli operai hanno paura dei conflitti interni all’azienda: trovare obiettivi comuni tra imprenditori, manager e lavoratori è una strada sempre più in salita.Maggiore preoccupazione per il futuro la manifestano i dirigenti e quadri rispetto a operai e impiegati.

Disuguaglianze salariali

Mettiamo obiettivo 100 lo stipendio medio, nel settore tecnologico il valore è 184, negli altri comparti siamo a 93,5. Una differenza salariale notevole nelle aziende italiane e certifica l’esistenza di un gap tra chi oggi lavora con le nuove tecnologie e chi no. Si riuscirà ad allineare nel futuro?

Le note positive e la nuova paura dei lavoratori italiani

Il welfare aziendale sta migliorando la qualità della vita dei lavoratori: due su tre sono soddisfatti con punte elevate tra dirigenti e quadri (89%), lavoratori intermedi (60%), operai (79%). Proseguendo su questa linea il benessere aziendale può migliorare. Meno lavoro, meno reddito e minori tutele è un futuro immaginato con l’arrivo di robot e intelligenza artificiale.

Approfondimenti

Articoli precedenti sull’intelligenza artificiale

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.