La nuova moda del body polish che sta rimpiazzando lo scrub

La moda del body polish sta lentamente rimpiazzando il conosciutissimo scrub, grazie alla sostanziale differenza innovativa che rende questo trattamento molto più performante dell’altro.

I due trattamenti sono molto simili e si possono eseguire sia in un centro estetico che in casa, grazie a dei piccoli consigli riportati in seguito. Inoltre, per avere una pelle straordinaria bisognerà fare attenzione ai prodotti giusti, e a questo proposito ecco una guida che potrebbe essere utile.

La nuova moda del body polish che sta rimpiazzando lo scrub. Quali sono le differenze?

Il trattamento scrub si può utilizzare sia sul viso che per il corpo e contiene un ingrediente granuloso esfoliante che massaggiando sulla pelle, aiuta a rimuovere le cellule morte. Questo trattamento favorisce la circolazione sanguigna nel corpo e prepara la pelle a varie lozioni e creme idratanti rendendo la pelle elastica e luminosa. Lo scrub può essere la soluzione ottimale per esfoliare aree come ginocchia, gomiti e caviglie che richiedono particolare attenzione.

A differenza dello scrub, il body polish è un trattamento meno invasivo che si può ripetere anche tutti i giorni, con l’obbiettivo non di pulire la pelle a fondo, ma idratare, lasciando il corpo morbido, idratato e levigato. Inoltre questo tipo di trattamento stimola e aiuta a costruire un nuovo strato di cellule della pelle, un perfetto segreto di bellezza. Quindi è come uno scrub con la funzione da esfoliante leggero e in più idrata la pelle. Aiuta, inoltre, la rigenerazione cellulare e il processo di produzione di elastina e collagene, che sono i migliori alleanti anti-age.

Il body polish è un trattamento molto facile da mettere in atto. Come tutti i trattamenti, bisognerà preparare l’epidermide per avere maggiori risultati. Una doccia calda può essere molto utile in quanto grazie al vapore, aprirà i pori della pelle, preparandola per l’esposizione al prodotto.

Si potrà applicare il prodotto massaggiando delicatamente per incoraggiare l’effetto peeling per qualche minuto e sciacquare. Infine, idratare la pelle a fondo con ad esempio un olio di mandorle o una crema idratante e nutriente a base di burro di karitè.

Consigliati per te