La moda sostenibile riuscirà a sostenere in Borsa le quotazioni di Salvatore Ferragamo?

Il riconoscimento alla moda sostenibile riuscirà a sostenere in Borsa le quotazioni di Salvatore Ferragamo? Il titolo della maison fiorentina, infatti, ha ottenuto un importante riconoscimento riservato ai campioni di sostenibilità sociale e ambientale. Il SI rating, questo è il nome del riconoscimento ottenuto, racchiude in un’unica piattaforma tutti gli strumenti internazionalmente riconosciuti dei criteri Esg e i 17 Sdg (Sustainable Development Goals) delle Nazioni Unite contenuti nella Agenda 2030.

La situazione del titolo sia in Borsa che fuori è abbastanza delicata. Ad esempio, secondo gli analisti la raccomandazioni media è Hold con un prezzo obiettivo medio in linea con le quotazioni attuali. Confrontando il valore del titolo con il fair value, invece, si ottiene una sottovalutazione del 15% circa.

Risultati più severi si ottengono quando si utilizzano i multipli di mercato per valutare Salvatore Ferragamo. In questo caso, infatti, il titolo azionario risulta essere sempre sopravvalutato.

La moda sostenibile riuscirà a sostenere in Borsa le quotazioni di Salvatore Ferragamo? La parola all’analisi grafica e previsionale

Salvatore Ferragamo  (MIL:SFER) ha chiuso la seduta del 2 settembre in rialzo dello 0,92%, rispetto alla seduta precedente, a quota 12,11 euro.

Scenario di breve termine

La proiezione in corso è rialzista anche se le ultime cinque sedute sono state molto deboli. Resta comunque valido lo scenario che vede le quotazioni dirigersi verso il I obiettivo di prezzo in area 12,722 euro. Gli obiettivi a seguire sono ubicati in area 14,351 euro (II obiettivo di prezzo) e area 16 euro (III obiettivo di prezzo).

Solo una chiusura inferiore a 11,729 euro farebbe invertire al ribasso la tendenza di breve.

Salvatore Ferragamo

Salvatore Ferragamo: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Scenario di medio termine

Potremmo essere vicini a una svolta di medio/lungo periodo. Sul settimanale, infatti, il raggiungimento del I obiettivo di prezzo ha determinato un rimbalzo delle quotazioni che è stato accompagnato anche da un aumento dei volumi. Una chiusura settimanale superiore a 12,199 euro farebbe invertire al rialzo la tendenza in corso. In caso contrario si prosegue verso gli obiettivi indicati in figura.

 

Salvatore Ferragamo

Salvatore Ferragamo: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Scenario di lungo termine

D’altra parte sul mensile si stanno creando le condizioni per un’interessante rialzista. C’è già in corso un segnale di BottomHunter, accompagnato da un aumento dei volumi, che potrebbe essere confermato anche alla chiusura di settembre. Una conferma chiara e definitiva di un’inversione di lungo periodo si avrebbe con una chiusura mensile superiore a 14,6 euro.

salvatore ferragamo

Salvatore Ferragamo: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

Inversione rialzista in vista per un titolo del settore del lusso, lo dice l’analisi grafica e previsionale

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te