La maionese non si mette solo sulle patatine ma ha 8 nuovi usi assolutamente inaspettati

La maionese è decisamente buonissima e raramente ha il tempo di arrivare alla data di scadenza o di inacidire.

Se comunque ci rimanesse qualche cucchiaino avanzato, potremmo utilizzarla non per mangiarla ma per risolvere piccole faccende quotidiane.

Infatti, la maionese non si mette solo sulle patatine ma ha 8 nuovi usi assolutamente inaspettati: vediamo quali.

L’anello non esce più!

Spesso con il caldo, possono gonfiarsi le mani e la sera quando togliamo gli anelli, si presenta il problema di sfilarli.

Ecco come togliere un anello che non esce più: cospargiamo dito e anello con la maionese, lasciamo agire un minuto e poi sfiliamolo semplicemente. Funzionerà proprio come il sapone e anche meglio!

Sostituto del balsamo

Se abbiamo finito la maschera per i capelli, i nostri capelli non devono temere! In cucina c’è un valido sostituto della maschera per capelli: la maionese. Applichiamo la maionese sui capelli bagnati, lasciamo in posa per dieci minuti e poi laviamo i capelli con lo shampoo.

I nostri capelli saranno nutriti e fluenti in quanto l’uovo oltre ad essere ricco di vitamina A, ottimo antiossidante, è un nutriente proprio come l’olio.

Eliminare i pidocchi

Ebbene sì la maionese uccide i pidocchi! Occorre seguire questo procedimento: cospargere tutta la chioma e il cuoio capelluto con la maionese prima di andare a dormire.

Coprire con una cuffia da doccia o della pellicola e lasciare in posa tutta la notte. Al risveglio lavare i capelli e i pidocchi saranno spariti.

Togliere le ditate dagli elettrodomestici in acciaio inox

Piano cottura, frigorifero, frullatore, e talvolta anche il piano di lavoro. Quante volte notiamo sulle superfici in acciaio aloni o ditate ed è una cosa profondamente irritante!

Ecco, allora, che possiamo prendere il nostro barattolo di maionese. Mettiamo una piccola noce di maionese su un panno morbido o in microfibra e passiamo sulla nostra superficie d’acciaio inox. Ditate sparite!

Cardini che cigolano

Se abbiamo delle cerniere o dei cardini che cigolano, possiamo applicarvi un po’ di maionese. Apriamo e chiudiamo la porta per far penetrare nel meccanismo la maionese.

In pochi secondi avrà terminato di cigolare e basterà rimuovere con la carta asciugamani la maionese in eccesso.

Rimuovere le cicche dai capelli o dai banchi di scuola

Se ai nostri bambini hanno tirato un brutto scherzo, applichiamo la maionese sulla cicca e sui capelli rimasti attaccati. La salsa cremosa ammorbidirà il chewing gum e potremo rimuoverlo con facilità.

Inoltre con la maionese si possono rimuovere anche le cicche attaccate sotto i banchi di scuola o sulle panchine!

Lucidare i mobili da giardino

Se abbiamo l’arredo giardino in legno, potremo utilizzare una buona manciata di maionese per trattarli e lucidarli. Passiamoli, poi, con un panno di microfibra o un panno scozzese per la polvere. Torneranno come nuovi!

Rimuovere la resina e gli insetti morti dall’auto

Capita, a volte, che l’unico parcheggio che si liberi dopo ore di ricerca sia quello proprio sotto ad una pianta. Non dobbiamo preoccuparci, però, se si riempirà di polline, fiori, resina ma anche moscerini morti! Abbiamo qualche bustina di maionese in auto? Applichiamola subito sulle macchie e poi rimuoviamo con un panno o della carta asciugamano.

Ecco perché dobbiamo avere sempre un tubetto o un vasetto di maionese a portata di mano! Infatti, come abbiamo visto, la maionese non si mette solo sulle patatine ma ha 8 nuovi usi assolutamente inaspettati.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te