La luminoterapia per ritrovare il morale e l’energia

Sappiamo bene come a volte ci basta intravedere dei raggi di sole al mattino per essere di buon umore e sentirsi in forma. Allo stesso tempo se delle enormi nuvole coprono il cielo ecco che possiamo diventare tristi e il nostro umore cambia.

Questa è la prova che la luce influenza il nostro morale e i nostri stati d’animo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La luminoterapia per ritrovare il morale e l’energia

Nei Paesi del Nord Europa dove il sole sparisce per lunghi mesi si conoscono bene gli effetti collaterali della mancanza di sole. I disturbi più frequenti sono problemi di sonno, fatica e stress. Per questi disagi è fortemente consigliata la luminoterapia.

Questo può accadere anche per le popolazioni di Paesi più caldi e meridionali, visto che in inverno si possono riscontrare questi comunque problemi. L’esposizione alla luce, naturale o artificiale nel caso, permette di risincronizzare il nostro orologio biologico. In più si aiuterà la produzione di melanina necessaria nell’organismo. Infatti questo ormone prodotto dal corpo viene secretato al calar del sole proprio per regolare il sonno.

Gli effetti benefici e l’utilizzo degli apparecchi di luminoterapia

In alcune persone il bioritmo naturale è sfasato e quindi la produzione di melatonina è posticipata. Questa causerà un addormentamento più precoce, un sonno più leggero e una sensazione di malessere.

Ci sono diversi apparecchi che possono produrre luce in grado di aumentare il nostro livello di melatonina. La luminoterapia è fondamentale per ritrovare il morale e l’energia anche esponendosi alla luce solo per almeno 30 minuti al giorno. Questo trattamento andrà effettuato per almeno 2 settimane. Bisogna esporsi tutti i giorni alla stessa ora. Bisogna fare attenzione a non fissare la lampada direttamente per evitare un danno alla retina.

Le lampade o occhiali da luminoterapia costano dai 40 ai 200 euro e hanno diverse dimensioni e intensità di luce. Attenzione solo a chi soffre di degenerazione maculare, glaucoma o retinopatia.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te