La lira turca precipita a nuovi minimi: continua il braccio di ferro fra Trump ed Erdogan

Il cambio euro lira turca si porta a 5,8946.

(Fonte sole24ore) Continuano i dissapori ed il braccio di ferro fra  Erdogan e Donald Trump. Il presidente turco ha deciso di sfidare contemporaneamente sia Trump, che chiede un atto di clemenza per un pastore americano imprigionato dai turchi, che i mercati, sempre più guardinghi sulla autonomia della banca centrale turca e sulla reale volontà di combattere l’inflazione.

“HYCM”/
“HYCM”/

Erdogan vuole in galera il suo rivale Fetullah Gulen, un predicatore islamico auto-esiliatosi in Pennsylvania, perché lo ritiene l’organizzatore del golpe di luglio 2016 ma Washington non può cedere e quindi ha alzato la posta facendo scattare le sanzioni.

Analisi di Proiezionidiborsa

Cosa attendere nel mese di agosto? Quali sono i livelli in cui si formeranno probabilmente i minimi/massimi?

area di minimo 5,49/5,68

area di massimo 6,11/6,34

Quali sono i valori da monitorare  di medio lungo termine?

1 5,35

2  4,93

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso area 5,35 pur mantenendo la tendenza rialzista.  Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 tendenza laterale. Sotto 2 tendenza ribassista.

Al momento, in base all’attuale trend in corso, non si intravedono inversioni e si continua a “proiettare” un ulteriore rafforzamento dell’euro.

Finchè la tendenza di medio lungo termine rimarrà rialzista, l’obiettivo a 1/3 mesi è posto verso area 6,11/6,34.

Al momento, variazioni della view solo sotto 4,93 in chiusura mensile.

Come al solito si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te