Investi con il broker FX & CFD con il rating più alto del 2018 - Scopri di più

La lira turca continua a svalutarsi e la BCE teme il contagio

Il cambio EUR TRY si porta a 6,7258 con una svalutazione del 5% in un giorno.

Qual’è la situazione? Cosa sta accadendo?

Ankara e Washington, pur alleati in ambito Nato, sono ai ferri corti sull’arresto in Turchia del pastore evangelico Andrew Brunson, accusato di terrorismo. Gli Usa hanno deciso sanzioni contro due ministri turchi e minacciato restrizioni doganali.

Anche se Erdogan minimizza sulla svalutazione della lira, affermando che i turchi “non si preoccupano”, la BCE avverte di un possibile contagio in quanto si potrebbero avere effetti su alcune banche europee e le più esposte sono l’italiana Unicredit , la spagnola Bbva e la francese Bnp Paribas.

Quali sono i valori da monitorare  di medio lungo termine?

15,35

2  4,93

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso area 5,35 pur mantenendo la tendenza rialzista.  Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 tendenza laterale. Sotto 2 tendenza ribassista.

Al momento, in base all’attuale trend in corso, non si intravedono inversioni e si continua a “proiettare” un ulteriore rafforzamento dell’euro.

Al momento, variazioni della view solo sotto 4,93 in chiusura mensile.

Come al solito si procederà per step.

La lira turca continua a svalutarsi e la BCE teme il contagio ultima modifica: 2018-08-10T09:28:53+00:00 da redazione


Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.