La lavatrice dura di più con i consigli della nostra redazione

Sicuramente uno degli elettrodomestici più utili della casa, ma anche, spesso, uno di quelli di cui ci curiamo meno. Se però si rompe e ci lascia a terra, ecco il dramma. Soprattutto se in casa siamo in parecchi e, lavare a mano, può diventare davvero un problema. Una volta duravano una vita: dal matrimonio quando le si acquistava, le lavatrici di casa vedevano nascere e crescere i figli, accompagnandoci anche per 20 anni, in alcuni casi. Oggi sono anche loro figlie della tecnologia imperante: leggere, super dotate, con microchip, telecomandate, ma anche molto meno resistenti. Ecco perché la lavatrice dura di più con i consigli della nostra redazione e dei suoi esperti.

Quattro mosse fondamentali

Innanzitutto, sono 4 i segreti per far durare una lavatrice:

a) usare sempre un detersivo valido;

b) prestare attenzione al carico;

c) utilizzare ancora i rimedi delle nonne;

d) pulire il filtro.

Con questi 4 accorgimenti basilari, la lavatrice dura di più con i consigli della nostra redazione.

Il detersivo liquido

È ormai il più usato e il più indicato, per la maggior parte dei lavaggi e dei capi da introdurvi: il detersivo liquido. Cerchiamo quelli maggiormente ecologici, non solo per la natura, ma anche per il motore del mezzo, che trae vantaggi nel tempo nei suoi ingranaggi. Quello in polvere va ancora bene per i lavaggi di emergenza, con lo sporco duro a scomparire, e, in caso di lavaggi lunghi.

Attenzione al carico

Una delle cause primarie del guasto immediato e della minor durata del motore è il danno da materiale che si incastra nel motore. Perciò, attenzione ai pantaloni degli uomini, che possono nascondere monete, chiavi e altri oggetti nocivi alla macchina. Il carico non va mai fatto vuoto, o con meno della metà degli indumenti. Il cestello rischia di ovalizzarsi! Attenzione però anche a non eccedere, perché il peso dell’acqua intrisa nei vestiti potrebbe causare la rottura delle parti meccaniche!

I vecchi segreti

Sono ancora molto validi i vecchi segreti di chi utilizzò le prime lavatrici: bicarbonato per sbiancare e aceto per disinfettare.  Non solo fanno bene ai capi, ma anche al cestello e allontanano il calcare, vero nemico, nel tempo, della nostra lavatrice. Fai un ciclo a vuoto ogni due o tre mesi, con 2 bicchieri di aceto e vedrai l’effetto igienizzante!

Il filtro

È il filtro una delle chiavi di volta del buon funzionamento della nostra lavatrice, o, viceversa della sua rottura. Ogni 50 giorni smontalo e puliscilo e ti garantirai una maggior durata della tua lavatrice!

Approfondimento

Come pulire la doccia

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.