La guida pratica per riuscire a mantenere un meraviglioso mazzo di fiori per tantissimo tempo

I fiori sono un regalo sempre apprezzato. In base all’occasione e alla stagione in cui ci troviamo potranno cambiare la varietà e i colori. Elegante e sofisticato, o allegro e colorato, ricevere un bel mazzo di fiori fa sempre piacere. Oltre al pensiero, un bel mazzo di fiori recisi costituisce un bellissimo accessorio per arredare con stile la nostra casa. Ecco perché è un vero peccato se appassisce nel giro di pochi giorni.

Ma in realtà, una soluzione esiste per regalare lunga vita a una composizione floreale.

In questo articolo andremo ad illustrare la guida pratica per riuscire a mantenere un meraviglioso mazzo di fiori per tantissimo tempo.

Cosa ci serve

a) Cera;

b) pentolino;

c) filo di ferro.

Procedimento per cristallizzare i fiori

Prendere un pentolino e riempirlo di acqua fino a metà. Versarvi la cera oppure frantumare una candela in pezzi piccoli. Mettere sul fuoco a scaldare mantenendo la fiamma dolce.

Una volta che la cera avrà raggiunto lo stato liquido, spegnere la fiamma. Avvolgere lo stelo di ogni fiore con il fil di ferro. Quindi, tenendo il fiore per il filo, immergerlo con delicatezza nella cera a testa in giù. Farlo ruotare lentamente facendo in modo di ricoprire ogni singola parte del fiore.

A questo punto, estrarre il fiore dalla cera sempre con delicatezza. Restando sopra al pentolino, aspettare che la cera in eccesso coli via e posare quindi il fiore su un foglio di carta da forno.

Ripetere l’operazione per tutti i fiori con cui andremo a realizzare la nostra composizione.

Sistemare i fiori incerati in un luogo fresco, asciutto e possibilmente ventilato. Nel giro di qualche ora la cera sarà perfettamente asciugata.

Glitter

A piacere, per ottenere un effetto lucente e brillante, quando la cera è ancora fresca, spolverizzare sui fiori un po’ di glitter.

Consigli utili

Dopo aver letto la guida pratica per riuscire a mantenere un meraviglioso mazzo di fiori per tantissimo tempo, ricordiamo inoltre di sistemare i nostri fiori cristallizzati in un luogo fresco e lontano da fonti di calore, come ad esempio i termosifoni.

Il procedimento descritto va bene per qualsiasi tipo di fiore, l’importante è che questo sia integro e senza petali rovinati.

Consigliati per te