La guida completa per pulire il Pc portatile sia Mac che Windows in maniera semplice ed efficace

Il computer portatile è uno degli strumenti più soggetti all’usura e allo sporco quotidiano. I Lettori che sono arrivati qui stanno sicuramente cercando un modo per ripulire il proprio notebook in maniera completa. Che sia per venderlo o solo per “restaurarlo” e riportarlo allo stato originario, questo è il posto giusto per capire come. È facile farlo utilizzando strumenti e attrezzature che tutti hanno già in casa.

Questa è la guida completa per pulire il Pc portatile sia Mac che Windows in maniera semplice ed efficace utilizzando, ad esempio, aria compressa e i giusti detergenti. Lo schermo, la tastiera, il corpo del computer, e anche le eventuali ventole e parti interne, beneficeranno di questo semplice trattamento. Questi consigli sono efficaci con tutti i tipi di laptop, dal MacBook ai Dell, dai Razer ai Lenovo. Perfino i tablet e gli iPad possono essere ripuliti con questi sistemi.

Prima l’esterno

Le parti più semplici da pulire sono l’esterno e la tastiera. Il primo passo è, quindi, dare una bella pulita ad esse con una bomboletta di aria compressa. Sono acquistabili in qualunque ferramenta oppure online.

L’aria va spruzzata a piccoli colpi, senza girare la bomboletta verso il basso, per evitare la condensa. La cerniera dello schermo è il primo punto da pulire: lì si nasconde tantissima sporcizia. Anche le porte si possono ripulire con l’aria compressa.

L’alcol isopropilico è l’ideale per ripulire le parti esterne del laptop. Un trucco: non va spruzzato direttamente sul computer, ma prima su un pezzo di carta assorbente e senza impregnarla. La carta dev’essere solo poco umida.

A seconda del laptop si può usare anche un po’ di olio di gomito sulla tastiera senza preoccuparsi troppo per togliere tutto il grasso. Ci si può aiutare anche con un cotton fioc sempre imbevuto di alcool.

Quando è meglio essere delicati

Per lo schermo, meglio utilizzare dei prodotti specifici, dei panni in microfibra, ed essere più delicati: diversamente, la copertura antiriflesso tipica dei laptop moderni potrebbe finire danneggiata. Si possono tranquillamente acquistare online.

L’aria compressa si può usare anche per pulire la parte interna del laptop. Il retro è facilmente apribile con poche viti, ancora meglio. L’alcol isopropilico è ottimo anche per ripulire tutte le parti esposte della componentistica interna, usando il massimo della cautela. Questa è la guida completa per pulire il Pc portatile sia Mac che Windows in maniera semplice ed efficace.

Consigliati per te