La guida completa per far durare anni il proprio smartphone in maniera semplice, economica ed efficace

Lo smartphone è diventato un compagno insostituibile delle giornate di tutti. Che lo si usi per lavoro, per gioco o come parte integrante del proprio “everyday carry”, di certo questo oggetto è sottoposto a un carico di stress non indifferente. Lo smartphone, infatti, subisce molti urti, usura e altro a furia di tenerlo in tasca e portarlo in giro, in borsa, o in auto. Tutti questi agenti esterni diventano un problema per chi vuole che il proprio telefono cellulare duri qualche anno in più e che l’investimento fatto non vada sprecato.

Per raggiungere questo obiettivo ci sono una serie di accorgimenti che vanno seguiti più o meno scrupolosamente. La Redazione di ProiezionidiBorsa ha allora stilato la guida completa per far durare anni il proprio smartphone in maniera semplice, economica ed efficace.

Usare sempre le protezioni

Il modo migliore per proteggere l’integrità strutturale di un telefono cellulare è quello di utilizzare cover e protezioni per lo schermo. I modelli più recenti e più costosi sono dotati di corpi in alluminio e vetri in Gorilla Glass 4 o 5, che già di per sé garantiscono una grande solidità. Ma restano comunque soggetti all’usura, ai graffi e allo sporco.

Le finiture più lucide, soprattutto, possono rovinarsi facilmente. E le fotocamere moderne spesso hanno un design sporgente che le rende più fragili del dovuto. Buona pratica è preferire le cover con i giusti rialzi sia sui bordi, per proteggere lo schermo, sia sul retro, per evitare che le sporgenze della fotocamera siano a rischio.

Per preservare l’hardware del telefono più a lungo è bene considerare anche un altro paio di consigli. La batteria, soprattutto, è uno degli elementi più soggetti a stress. In generale un buon modo per tenerla in salute è non farla mai scaricare completamente sotto il 20%, visto che si tratta di batterie agli ioni di litio, e di usare sempre il caricatore originale.

Inoltre, è bene evitare di lasciare il device in luoghi dove la temperatura può salire molto, per esempio nel cruscotto dell’auto in estate o sotto il sole diretto. Infine, una regolare pulizia della capsula auricolare e delle varie porte, effettuata con delicatezza, aiuterà affinché funzionino a lungo.

Corpo e mente

Anche la parte software del telefono dev’essere curata al meglio. Per questo la guida completa per far durare anni il proprio smartphone in maniera semplice, economica ed efficace consiglia alcuni accorgimenti ulteriori.

In primis è bene tenere sempre il telefono aggiornato all’ultima versione del sistema operativo. E poi, infine, bisogna avere un occhio di riguardo a quali e quante applicazioni si installano. In generale, è meglio preferire app certificate e installare solo quelle che effettivamente occorrono all’uso del device.

Consigliati per te