La gomma da masticare 100% naturale che fa bene alla salute, ottima per l’alito ed è molto buona

La gomma da masticare, o chewing gum, è per eccellenza un prodotto industriale.

Gli ultimi decenni del Novecento hanno visto la diffusione mondiale di questo alimento.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Se si pensa alle chewing gum si pensa a qualcosa di non propriamente salutare, poiché le gomme in commercio sono piene di coloranti e additivi. Oltretutto quando vengono gettate, possono persino essere fonte di inquinamento.

Esiste dunque la possibilità di una gomma da masticare naturale e benefica? Sì.

Ecco qual è la gomma da masticare 100% naturale che fa bene alla salute, ottima per l’alito ed è molto buona.

Cenni storici

Le origini della gomma da masticare sono molto antiche. Si deve risalire alla civiltà Maya, in Sud America. Costoro utilizzavano la pianta tropicale Manilkara chicle per farci delle gomme da masticare.

Dunque le prime chewing gum, fino alla metà del Novecento, furono prodotte con questa pianta sudamericana. Il prodotto si è poi diffuso in tutto il mondo, esportato in Europa dai soldati americani, durante la Seconda guerra mondiale. Con l’aumento della produzione su scala industriale si sono scelti altri ingredienti moto meno naturali.

Lo zenzero

Per quanto sia possibile ancora oggi acquistare delle gomme chicle naturali, c’è una soluzione a portata di mano: lo zenzero. Infatti, questa versatile radice, può fungere anche da gomma da masticare.

Basta sbucciare un pezzettino e iniziare a masticarlo con pazienza.

Ovviamente il gusto è unico, non c’è possibilità di aromatizzare lo zenzero crudo.

Questa è la gomma da masticare 100% naturale che fa bene alla salute, ottima per l’alito ed è molto buona.

Vantaggi rispetto alle gomme industriali

Innanzitutto un pezzettino di zenzero può durare anche mezzora, continuando a sprigionare il suo sapore. Le gomme industriali dopo qualche minuto perdono tutto il gusto.

L’altro vantaggio è che alla fine lo si può ingoiare, quindi non c’è alcuno spreco.

Il terzo vantaggio è composto dai benefici che lo zenzero porta all’organismo.

Oltre ad essere ottimo per l’alito e per la digestione, è antinfiammatorio e antiossidante.

Tuttavia basta consultare un qualunque sito per scoprire tutte le innumerevoli proprietà dello zenzero.

Prendere la buona abitudine di usare lo zenzero come chewing gum, è un vero toccasana.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te