Trasforma la tua MT4 in uno strumento professionale grazie a MQL Suite, apri un conto reale con INFINOX - Scopri di più

La gabbia che racchiude Intesa San Paolo diventa ogni giorno più solida. Per guadagnare bisognerà puntare sul prossimo movimento direzionale. Da dove partirà?

Intesa San Paolo   ha chiuso la giornata di contrattazione del 22 agosto a 2,2105€  in ribasso del 1,43%.

Alla chiusura del 21 agosto scrivevamo

Con il rialzo del 21 agosto possiamo considerare la discesa chiusa e le quotazioni pronte a ripartire al rialzo?

Assolutamente no!

Meglio attendere la rottura di area 2,25118€ per aprire posizioni rialziste. Qualora ciò non dovesse accadere le quotazioni proseguirebbero al ribasso verso gli obiettivi precedentemente indicati.

Per la nona seduta consecutiva le quotazioni si mantengono all’interno del trading range 2,25118€ e 2,27281€. Il prossimo movimento direzionale, quindi, si avrà con la rottura di uno dei due livelli indicati.  Al ribasso le quotazioni si muoverebbero verso  il III° obiettivi di prezzo in area 2,04€, dove le probabilità a favore per una ripresa del rialzo sarebbero veramente molto elevate. Al rialzo, invece, l’obiettivo si localizza in area 2,422€.

La gabbia che racchiude Intesa San Paolo diventa ogni giorno più solida. Per guadagnare bisognerà puntare sul prossimo movimento direzionale. Da dove partirà? ultima modifica: 2018-08-28T08:38:53+00:00 da redazione
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD



Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.