La forma giusta da dare alle sopracciglia in base al proprio viso

Si è già parlato in questo articolo dell’importanza delle sopracciglia per risaltare lo sguardo e trasmettere il nostro stato d’animo. Ognuno di noi ha una diversa forma del viso e da questa dipenderà la forma delle sopracciglia più adatte per ciascuno.

Sopracciglia molto fini su un viso tondo non mettono in risalto gli occhi. Così, sopracciglia molto folte su un viso minuto rischiano di svalutare le altre parti del viso stesso perché spostano l’attenzione solo sugli occhi.

Ecco perché è importante conoscere la forma giusta da dare alle sopracciglia in base al proprio viso.

A ciascuno il suo

Chi ha un viso ovale dovrebbe optare per sopracciglia dalla curvatura morbida, leggermente rotondeggiante.

Diversamente, chi ha un viso allungato dovrebbe prediligere sopracciglia piatte che conferiscono larghezza a tutto il viso.

Su un viso rotondo o quadrato, invece, si adattano bene sopracciglia ad angolo. È preferibile un’angolatura più accentuata su un volto tondo.

Cosa utilizzare per garantire la forma giusta?

Il metodo più semplice e a nostro avviso più efficace è la pinzetta. Anche la ceretta va più che bene, ma è meglio chiedere l’aiuto di un’estetista se non si è molto pratici. Si rischia infatti di rovinare le sopracciglia e di non poter risolvere il danno col semplice supporto estetico.

Persino la pinzetta richiede una certa manualità e quindi anche in questo caso, se non si esperti, è meglio rivolgersi a chi di competenza.

Il tocco finale

Il tocco finale non può che essere la matita per sopracciglia. Chi non ha sopracciglia molto folte può aggiustarle con matite apposite, da scegliere ovviamente in base al proprio colore.

Abbiamo visto la forma giusta da dare alle sopracciglia in base al proprio viso per risaltare i nostri lineamenti. Ma non solo. Sopracciglia in ordine danno l’idea di un viso pulito, ordinato e di uno sguardo magnetico. Ecco perché dovremmo tenerle sempre curate.

Consigliati per te