La focaccia pugliese una irresistibile bontà da gustare in compagnia davanti ad un buon film

Lo scorso sabato la Redazione di Esperti di cucina di ProiezionidiBorsa ha voluto proporre ai suoi lettori una gustosissima ricetta ligure, la focaccia di Recco. Questa settimana abbiamo invece deciso di portarvi in un’altra regione italiana, dalla grande tradizione culinaria e famosa per la sua focaccia dal gusto assolutamente mediterraneo, la Puglia. Quindi come ogni fine settimana, tutti pronti ad impastare, grembiuli, ciotole e spianatoie alla mano, si comincia! Prepariamo insieme la focaccia pugliese una irresistibile bontà da gustare in compagnia davanti ad un buon film.

Ingredienti

a) mezzo cucchiaio di sale grosso;

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

b) una tazza d’acqua;

c) 1 kg di farina;

d) una patata di grandezza media;

e) 900 gr di farina 00;

f) mezzo cucchiaino di zucchero;

g) 2 cucchiai di olio;

h) 30 gr di lievito di birra;

i) 50 gr di latte caldo;

l) Pomodorini datterini;

m) olive nere;

n) sale fino;

o) rosmarino;

p) origano;

q) olio EVO.

Preparazione

Mettere a bollire la patata in un pentolino, una volta cotta, ancora tiepida spellarla e schiacciarla con uno schiacciapatate. È importante che la patata sia tiepida quando la si va a schiacciare onde evitare che faccia grumi.

Sciogliere il cucchiaio di sale grosso in una tazza d’acqua tiepida. Porre un panno umido sul piano di lavoro e posizionarvi la spianatoia. Versarvi la farina a fontana e porvi al centro la patata schiacciata e il lievito di birra. Versare quindi l’acqua salata e aggiungiamo 2 cucchiai di olio, la punta di zucchero e il latte tiepido.

Far sciogliere il lievito nel liquido con delicatezza, e amalgamarlo agli altri ingredienti, incorporando pian piano la farina dal bordo. Quindi iniziare ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. In seguito, coprirlo e lasciarlo lievitare fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume.

Quando sarà trascorso il tempo sufficiente, coprire una teglia con della carta da forno e oliarne il fondo. Stendere quindi l’impasto a mano, usando i polpastrelli. Tagliare i pomodorini a metà e schiacciarli sulla focaccia. Snocciolare le olive nere, quindi tagliarle a metà e porle sulla focaccia. Infine, cospargerla con dell’origano e lasciarla lievitare nuovamente. Quando sarà ben gonfia, versarvi un filo d’olio. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 200 gradi, e raggiunta la temperatura infornare la focaccia, prima sulla base del forno, per poi a metà cottura portarla al centro del forno. Dopo circa 35 minuti la focaccia pugliese una irresistibile bontà da gustare in compagnia davanti ad un buon film sarà pronta, quindi servirla ancora calda.

Volendo potremo accompagnarla con affettati e formaggi, gli ospiti gradiranno. Buon appetito!

Consigliati per te