La FED porterà i mercati in rosso?

Le probabilità per un taglio dei tassi della FED sono elevate per il meeting di luglio, ma in quello odierno si sconta un nulla di fatto. Un ribasso dei tassi, a parer nostro,  nel contesto geoeconomico e geopolitico attuale potrebbe innescare anche un effetto particolare sull’economia e creare impasse spiacevoli in futuro.

Powell sicuramente attenderà i dati del PMI (attesi saldamente sopra 50 e quindi in area di espansione) che verranno pubblicati il 21 giugno e poi il G20 del Giappone a fine mese.

Per quanto riguarda i tassi c’è da dire che storicamente il primo taglio dei tassi ha quasi sempre rappresentato l’inizio di  un ribasso o si è verificato in un momento di forte debolezza dei mercati.

I mercati americani invece sono saldamente sui massimi di sempre e nonostante il rallentamento economico (da imputare principalmente alla Trade War) e la discesa dell’inflazione sotto il target, il Treausury spread   sconta probabilità inferiore al 30% per una recessione da ora ai prossimi 12 mesi.

Stasera come reagiranno i mercati a questo nulla di fatto della FED molto probabile?

Powell parlerà di taglio dei tassi, sarà accomodante ma a parer nostro rimarrà vago sulle date.

Inoltre il forte rialzo di ieri innescato dalle parole di Mario Draghi (whatever it takes) ha creato le condizioni per un ridimensionamento salutare nelle prossime ore.

C’è da dire che un’esplosione di momentum sui massimi in alcuni casi è diventata anche una trappola per rialzisti.

Vediamo come sono posizionati i mercati su base mensile e settimanale.

S&P 500 ultima chiusura 2.917

Proiezioni dal 18 giugno al 18 luglio

area di minimo 2.818/2.880

area di massimo 3.011/3.094

Proiezioni per i prossimi 5 giorni 

area di minimo 2.818/2.880

area di massimo 3.011/3.094

Dax Future ultimo prezzo 12.329

Proiezioni dal 18 giugno al 18 luglio

area di minimo 11.955/12.153

area di massimo 12.600/12.829

Proiezioni per i prossimi 5 giorni 

area di minimo 12.149/12.250

area di massimo 12.501/12.627

Eurostoxx Future ultimo prezzo 3.445

Proiezioni dal 18 giugno al 18 luglio

area di minimo  3.335/3.394

area di massimo 3.550/3.626

Proiezioni per i prossimi 5 giorni 

area di minimo 3.329/3.396

area di massimo 3.499/3.516

Ftse Mib Future ultimo prezzo 20.990

Proiezioni dal 18 giugno al 18 luglio

area di minimo  20.230/20.635

area di massimo 21.755/22.305

Proiezioni per i prossimi 5 giorni 

area di minimo 20.695/20.865

area di massimo 21.400/21.520

FED ed impatto sui mercati

Per definire l’effetto del meeting odierno della Banca centrale americana, abbiamo aggiornato le nostre proiezioni settimanali e mensili. Abbiamo indicato dove i prezzi potrebbero ritracciare/salire nei prossimi 5 giorni e dove da ora ai prossimi 30 giorni solari.

Da ora in poi si continuerà a salire verso i massimi settimanali e mensili proiettati o si tornerà verso i minimi prima di ripartire al rialzo? Cosa accadrà da stasera in poi?

Le chiusure odierne ci daranno molte indicazioni in merito.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.