La fase laterale è quasi al termine per Centrale del latte d’Italia?

Da diversi mesi e al prezzo di 2,26 euro per azione, il nostro Ufficio Studi ha inserito il titolo nella propria Lista delle raccomandazioni con il giudizio Strong Buy Long term. Da quel momento in poi, Centrale del latte d’Italia è salito di oltre il 40%. Questo, anche se più o meno dal mese di aprile di quest’anno i prezzi sono rimasti ingabbiati in una sorta di fase laterale. Infatti, sono stati tentati allunghi più volte ma le quotazioni alla fine sono rimaste sempre intorno al prezzo medio di 3,29/3,50. Oggi andremo a studiare se la fase laterale è quasi al termine per Centrale del latte d’Italia.

Il titolo azionario (MIL:CLI) ha chiuso la giornata di contrattazione del 29 settembre al prezzo di 3,45 in leggero ribasso (-0,58%) rispetto alla seduta precedente. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 2,31 ed il massimo a 3,75.

Procediamo per gradi e ora andremo  a studiare i bilanci degli ultimi 4 anni per esprimere un nostro giudizio di valore e poi andremo a monitorare la struttura grafica per “porre in essere” la migliore strategia di investimento basata su un risk reward ottimale.

Analisi sommaria di bilancio

Le raccomandazioni degli altri analisti (un solo giudizio) stimano un fair value in area 4,80 euro per azione. I nostri  calcoli invece, portano ad un fair value di 6,80 euro per azione. Nei mesi precedenti abbiamo alzato il target più volte, dai precedenti 6 euro e 4,20/4,50.

Ora passiamo alla nostra strategia di investimento.

La fase laterale è quasi al termine per Centrale del latte d’Italia? Ecco i livelli da monitorare

Per chi possiede il titolo in ottica di lungo termine potrebbe alzare lo stop loss/profit di lungo termine a 3,17. Fino a quando reggerà questo livello, l’obiettivo da raggiungere nei prossimi 1/3 mesi è posto in area 4,45. Supporto di breve termine a 3,32. La rottura al ribasso di questo livello sarebbe un segnale ribassista con obiettivo primo a a 3,17 e poi 2,98. Al rialzo invece, la prima resistenza è posta in area 3,75.

I nostri indicatori stiano che si è molto vicino alla fine della fase laterale.

Per chi volesse comprare a mercato, potrebbe tenere conto dei livelli indicati.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te