La deliziosa e gustosa ricetta del risotto agli asparagi con tuorli marinati e crumble di parmigiano

Aprile è il mese degli asparagi, ortaggi primaverili teneri e succulenti, ricchi di tante proprietà benefiche, utili a proteggere il nostro organismo dalle malattie.
In questo periodo ci divertiamo a cucinarli in tanti modi, sono molto versatili in cucina ed hanno poche calorie.
Cento grammi di asparagi apportano solo 41 calorie al nostro organismo. Sono poverissimi di grassi e hanno colesterolo pari a 0.
In questo articolo proponiamo, la deliziosa e gustosa ricetta del risotto agli asparagi con tuorli marinati e crumble di parmigiano. Se vogliamo cucinare qualcosa di particolare, che non sia il solito risotto, questo è ciò che fa per noi.
La sua preparazione non è difficile, basta seguire bene i passaggi e le dosi indicate.

Ecco la deliziosa e gustosa ricetta del risotto agli asparagi con tuorli marinati e crumble di parmigiano

Ingredienti per 4 persone

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

a) 100 grammi di asparagi bianchi;
b) 100 grammi di asparagi verdi;
c) 320 grammi di riso;
d) 4 cipollotti;
e) 20 grammi di burro per mantecare;
f) 40 grammi di burro per rosolare;
g) sale e pepe qb.

Crumble di parmigiano

a) 200 grammi di parmigiano;
b) 200 grammi di farina;
c) 180 grammi di burro.

Tuorli marinati

a) 200 grammi di zucchero;
b) 200 grammi di sale fino;
c) 3 tuorli.

Procedimento

La marinatura delle uova

In un contenitore versare lo zucchero e il sale. Quando la miscela è omogenea, stenderne una metà sulla base del contenitore.
Separare i tuorli dalle tre uova, e metterli delicatamente sullo strato di sale e zucchero.
Con il resto della miscela, coprire i tuorli e lasciare riposare per 4 ore.

Il crumble di parmigiano

Mescolare gli ingredienti con le mani.
Una volta ottenuto un impasto omogeneo, stenderlo su una piccola teglia creando uno spessore di cinque mm.
Mettere in forno per venti minuti, a 180 gradi.

Per il risotto

Tagliare i cipollotti sottili. Pulire gli asparagi e tagliare in modo sottile le punte e le parti più morbide del gambo.
I gambi del cipollotto e degli asparagi non vanno buttati, ma li usiamo per fare il brodo. Tagliarli grossolanamente, rosolarli un po’ in una pentola con un pochino di olio. Versare l’acqua, salare e far bollire per venti minuti.
In una padella mettere il burro e i cipollotti.
Far soffriggere a fiamma bassa.
Appena gli asparagi si saranno ammorbiditi, mettere il riso, alzare la fiamma e far tostare per qualche minuto, fino a che si sarà imbiondito.
Dopo aver filtrato il brodo, versarlo nel riso e cuocere per circa una decina di minuti.
Se dovessimo notare che il riso si asciuga troppo, versare ancora un po’ di brodo.
Il risotto va servito in un piatto tiepido, e finire sbriciolando il crumble di parmigiano e il tuorlo precedentemente tolto dalla marinatura.

Consigliati per te