La deliziosa crostata di mele con delicata crema pasticcera

Questa ricetta è una vera e propria prelibatezza, dal profumo intenso e molto gustosa.
Va guarnita con mele non trattate, pasta frolla e crema pasticcera.
La crostata è perfetta da mangiare a qualsiasi ora del giorno e in ogni occasione, con parenti o amici la bella figura è assicurata!

Ecco come preparare la deliziosa crostata di mele con delicata crema pasticcera.

Ingredienti per la pasta frolla

a) 350 grammi di farina tipo 00;
b) 125 grammi di burro;
c) 80 grammi di zucchero;
d) 1 uovo;
e) 1 cucchiaino di estratto di vaniglia;
f) 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Ingredienti per la crema pasticcera

a) 100 grammi di amido di mais;
b) 500 ml di latte;
c) 80 grammi di zucchero;
d) 4 tuorli;
e) scorza di un limone.

Ingredienti per la decorazione

a) 5 mele renette;
b) 3 cucchiai di zucchero di canna;
c) succo di limone q. b.

Preparazione della pasta frolla

In una terrina mettere la farina, il pizzico di sale e il burro tagliato a pezzetti.
Prendere il mixer e frullare.
Versare lo zucchero, l’estratto di vaniglia e le uova. Lavorare con le mani, fino a quando il composto risulterà liscio e omogeneo.
Avvolgerlo nella pellicola per alimenti e metterlo in frigorifero, per trenta minuti.

Preparazione della crema pasticciera

Prendere un pentolino, versare l’amido e lo zucchero, girare con un cucchiaio di legno.
In un tegame riscaldare il latte, senza farlo bollire.
Mettere le uova nel pentolino con l’amido e zucchero, mescolare e poi versare a poco a poco il latte, girando in continuazione e in modo da non formare grumi. Aggiungere la scorza di limone, precedentemente ricavata con l’aiuto di un pelapatate e mettere sul fuoco a fiamma bassa continuando a girare fino a portare a bollore.
Quando la crema si sarà addensata, togliere dal fuoco.

La deliziosa crostata di mele con delicata crema pasticcera. Come decorare

Lavare e sbucciare le mele, togliere il torsolo, tagliare a fettine sottili e versare sopra del succo di limone.
Consigliamo di tagliare tutte le fettine della stessa dimensione e di uguale spessore, altrimenti durante la cottura in forno potrebbero restare crude.
Prendere la pasta frolla, e stenderla fino ad arrivare ad uno spessore di circa cinque millimetri.
Prendere un ruoto di 24 cm di diametro, imburrarlo, infarinarlo e foderarlo con la pasta frolla.

Bucherellare il fondo della pasta frolla, con l’aiuto di una forchetta. Versare la crema pasticcera.
Stendere la crema su tutta la superficie e sistemare le fettine di mele su tutta la crema, disponendole a ventaglio, sovrapposte le une alle altre.
Versare su tutta la superficie lo zucchero di canna.
Sistemare la crostata nel forno preriscaldato, in modalità ventilata e ad una temperatura di 180 gradi.
Quando la crostata si sarà dorata e le mele risulteranno leggermente caramellate, toglierla dal forno.

Consigliati per te