La corsa del titolo FCA dovrebbe continuare anche nel 2021. I livelli da monitorare

Dopo un’ottima performance nel 2020 (+11% rispetto al -5% del Ftse Mib), la corsa del titolo FCA dovrebbe continuare anche nel 2021. Come vedremo, infatti, la tendenza in corso è rialzista e ha una forza che potrebbe portare il titolo verso guadagni in tripla cifra.

Secondo gli analisti che coprono il titolo il consenso medio è Outperform con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione di poco superiore al 10%. Le cose vanno decisamente meglio quando si confrontano le quotazioni attuali con il fair value calcolato con il metodo del discounted cash flow. In questo caso, infatti, la sottovalutazione è del 35% circa.

Quali sono i mesi rialzisti per il titolo?

Nella figura seguente è riportato per ciascun mese dell’anno la probabilità che la chiusura sia superiore all’apertura mensile. La percentuale media indicata è calcolata su tutti gli anni che vanno dal 2014 al 2020.

Scopri i vantaggi del trading con il leader nel settore
Se riesci a individuare le opportunità quando gli altri non le vedono, noi ti aiuteremo a sfruttarle nel modo migliore.

Scopri di più

Notiamo come febbraio sia il mese con la minore probabilità (17%) che la chiusura sia superiore all’apertura. Viceversa, i mesi di aprile e ottobre sono quelli con la maggiore probabilità (83% e 71%, rispettivamente) che la chiusura sia superiore all’apertura.

blank

La corsa del titolo FCA dovrebbe continuare anche nel 2021. I livelli da monitorare secondo l’analisi grafica e previsionale

FCA   (MILFCA) ha chiuso la seduta del 29 dicembre in ribasso dello 0,66% rispetto alla seduta precedente a quota 14,688 euro.

La proiezione in corso è rialzista sostenuta sia da un segnale del BottomHunter che dello Swing Indicator. Attualmente, però, le quotazioni sono a contatto con una resistenza molto importante in area 15 euro. Questo livello, infatti, rappresenta l’ultimo ostacolo lungo il percorso che porta al I obiettivo di prezzo in area 20,82 euro. Gli obiettivi successivi, poi, si trova in area 36,2 euro e 51,5 euro. Le quotazioni di FCA, quindi, potrebbero andare incontro a un rialzo in tripla cifra nel corso del 2021.

Solo una chiusura trimestrale inferiore a 11,32 euro farebbe abbandonare lo scenario ribassista.

FCA

FCA: proiezione rialzista in corso sul time frame trimestrale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Come sarà il 2021 per la principale banca italiana? Le aspettative per Intesa Sanpaolo

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te