La chiusura settimanale potrebbe segnare l’inizio di un nuovo rialzo per le azioni Maire Tecnimont

La chiusura settimanale potrebbe segnare l’inizio di un nuovo rialzo per le azioni Maire Tecnimont oppure l’inizio di un’accelerazione ribassista. Come si vede dal grafico, infatti, le quotazioni sono sospese sul supporto in area 2,902 euro (I obiettivo di prezzo). D’altra parte sono anche molto vicine alla resistenza in area 3,076 euro oltre la quale si partirebbe al rialzo. La situazione, quindi, è molto complessa e incerta e richiede molta attenzione.

Andiamo, quindi, ad analizzare i due possibili scenari evidenziando i livelli chiave oltre i quali potremmo assistere a un’accelerazione direzionale.

Partiamo da un dato certo. La settimana che sta per chiudersi ha visto una forte spinta ribassista accompagnata da un aumento dei volumi e dalla formazione di un segnale di vendita dello Swing Indicator. Nonostante questo dispiegamento di forze, però, i ribassisti non sono riusciti ad avere la meglio sul supporto in area 2,902 euro. Una chiusura settimanale inferiore a questo livello farebbe scattare un ribasso almeno fino in area 2,516 euro (II obiettivo di prezzo). La massima estensione ribassista, poi, passa per area 2,126 euro (III obiettivo di prezzo).

Una chiusura settimanale superiore a 3,076 euro farebbe scattare un nuovo rialzo che potrebbe andare ad aggiornare i massimi storici.

Se da un lato Maire Tecnimont ha una eccessiva valutazione in termini di multipli di mercato, dall’altro ha un livello di valutazione molto basso, con un valore aziendale stimato in 0.37 volte il suo fatturato. Inoltre, considerati i flussi di cassa positivi generati dall’attività, il livello di valorizzazione dell’azienda è una risorsa per un possibile futuro rialzo.

Secondo gli analisti che coprono il titolo il consenso medio è mantenere con un prezzo obiettivo medio in linea con le attuali quotazioni.

La chiusura settimanale potrebbe segnare l’inizio di un nuovo rialzo per le azioni Maire Tecnimont: le indicazioni dell’analisi grafica

Maire Tecnimont (MIL:MT) ha chiuso la seduta del 22 luglio a quota 2,94 euro in ribasso dello 0,07% rispetto alla chiusura precedente.

Time frame settimanale

maire tecnimont

 

Approfondimento

Il rialzo dei mercati continua ma domani è alla prova del nove

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te