La chiusura dell’8 ottobre potrebbe portare le azioni di RCS MediaGroup a guadagnare il 50% nelle prossime settimane

La situazione del titolo è molto delicata e potrebbe a breve portare novità importantissime. Infatti, la chiusura dell’8 ottobre potrebbe portare le azioni di RCS MediaGroup a guadagnare il 50% nelle prossime settimane.

Questo potenziale rialzo viene da lontano. Nel report di fine luglio (Dopo sei settimane consecutive al ribasso cosa fare con le azioni RCS MediaGroup?), infatti, commentavamo che la tenuta di questo livello (ndr 0,605 euro) avrebbe potuto fare ripartire al rialzo il titolo. Dopo un minimo in area 0,620 euro le quotazioni di RCS MediaGroup sono ripartite al rialzo e adesso si apprestano allo strappo decisivo.

Come si vede dal grafico, infatti, la settimana in corso potrebbe portare due importanti novità. Da un lato la rottura del primo ostacolo lungo il percorso rialzista in area 0,707 euro. Dall’altro lo Swing Indicator potrebbe dare un segnale di acquisto. Ci sono, quindi, tutti i presupposti per l’inizio di una galoppata al rialzo che porti le quotazioni in area 0,789 euro (I obiettivo di prezzo). A seguire, gli obiettivi successivi si trovano in area 0,922 euro (II obiettivo di prezzo) e in area 1,056 euro (III obiettivo di prezzo). Ci sono, quindi, i presupposti per un rialzo di oltre il 40% rispetto ai livelli attuali.

Ovviamente la mancata rottura di area 0,707 euro potrebbe avere effetti negativi sulle quotazioni di RCS MediaGroup che potrebbero ritornare in area 0,6 euro.

Ricordiamo che sul titolo pende sempre la spada di Damocle dell’arbitrato in corso relativo alla controversia tra RCS MediaGroup e il fondo americano Blackstone. Dopo la decisione del lodo arbitrale che ha rigettato le richieste di risarcimento verso il fondo Blackstone per la vendita della sede del Corriere della Sera, la storia non è ancora finita. Ci sono, infatti, ancora procedimenti in corso, anche negli Stati Uniti, che a breve dovrebbero giungere a una conclusione. Ricordiamo che il fondo Blackstone  ha chiesto un risarcimento fino a 600 milioni di dollari.

La chiusura dell’8 ottobre potrebbe portare le azioni di RCS MediaGroup a guadagnare il 50% nelle prossime settimane: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo RCS MediaGroup (MIL:RCS) ha chiuso la seduta del 7 ottobre al prezzo di 0,708 euro in ribasso dello 0,28% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

RCS MediaGroup

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te