La carta di vecchi giornali si può riciclare non solo per pulire i vetri ma anche per creare questi oggetti utilizzatissimi in casa

Tutto ciò che può sembrarci inutile e ormai pronto per l’immondizia, in realtà, potrebbe avere una nuova vita. Tanti, infatti, sono gli oggetti che possiamo riciclare attraverso interessanti idee di riciclo creativo. Una buona abitudine che ci consente di abbattere gli sprechi risparmiando e di ridurre la spazzatura. Allo stesso tempo ci concede anche la soddisfazione di creare qualcosa con le nostre mani e di lasciare spazio libero alla fantasia.

Possiamo davvero sbizzarrirci con un po’ di tutto e ottenere nuovi oggetti personalizzati. Possiamo riutilizzare ad esempio i maglioni di lana infeltriti, i vecchi centrini di pizzo, ma anche tanto altro. Naturalmente non fa eccezione la carta dei giornali.

Un progetto originale di riutilizzo

La carta di vecchi giornali si può riciclare in diversi modi. Uno dei più pratici e immediati, sicuramente, è il loro impiego nelle pulizie. In effetti, sono ottimi per pulire i vetri senza lasciare aloni. Basterà solo inumidirli con il prodotto che usiamo e saranno pronti all’uso.

Possiamo però sfruttarli anche per un riciclo vero e proprio che non sia usa e getta, ma che ci consentirà di ottenere nuovi oggetti pratici a lungo termine. Infatti, possiamo crearvi delle ciotole di diverse dimensioni. Le potremo utilizzare come svuota tasche, per mettervi caramelle o cioccolatini o ancora per i trucchi in bagno. Ovviamente questi sono solo alcuni suggerimenti di utilizzo, ve ne potranno essere tanti altri.

Per questo progetto facilissimo ci serviranno solo:

  • colla vinilica;
  • pennello;
  • stecchino per spiedini;
  • colori acrilici (opzionali);
  • forbici.

La carta di vecchi giornali si può riciclare non solo per pulire i vetri ma anche per creare questi oggetti utilizzatissimi in casa

Tagliamo dai fogli di giornale aperti diverse strisce orizzontali. Dovranno essere larghe almeno 3/4 di dita. Prendiamo lo stecchino e posizioniamolo nell’angolo inferiore destro. Con l’indice incastriamo l’angolo al di sotto dello stecchino per fissarlo. Fatto questo, con indice e medio faremo scorrere lo stecchino sulla carta. Pian piano la stessa vi si arrotolerà completamente intorno e otterremo una cannuccia. Con un po’ di colla fissiamo il lembo finale della cannuccia per chiuderla. Sfiliamo lo stecchino. Continuiamo così e creiamo diverse cannucce.

Prendiamo la prima e arrotoliamola a spirale. L’apertura più stretta della cannuccia dovrà trovarsi all’interno. Una volta arrotolata, incolliamo nell’apertura più larga un’altra cannuccia. Gireremo questa attorno alla prima per continuare la spirale. Faremo la medesima operazione con tutte le cannucce. Quando infileremo l’ultima, incolleremo il lembo finale facendolo aderire al contorno della spirale. A questo punto, con le mani premeremo sulla spirale. Spingendola si aprirà e otterremo una ciotola. Fissiamo il lavoro stendendovi uno strato di colla vinilica e facciamo asciugare. In questo modo si indurirà.

La ciotola è pronta, possiamo poi decidere di colorarla o di sfruttare il colore della carta senza ritocchi. In pochissime mosse avremo ottenuto un oggetto originale e particolare che avremo modo di sfruttare in casa.

Lettura consigliata

Un suggerimento creativo per non buttare i vecchi quotidiani e servirsene in modo utile

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te