La carota e la curcuma e un altro ingrediente insieme per un insolito risotto buonissimo e ricco di sostanze nutrienti

Uno dei piatti tradizionali e più buoni della cucina italiana è il risotto. Si può fare davvero nelle salse e maniere più svariate e ci sono ricette per tutte le stagioni.

Degli ingredienti poco usuali per il risotto sono la carota e la curcuma. Questo tubero e radice arancioni sono una ricchissima fonte di vitamine e sali minerali. Scopriamo come cucinarle in aggiunta al rosmarino per avere una ricetta nutriente salutare e dal gusto veramente ottimo.

Ingredienti per la preparazione del risotto alla carota e curcuma

Ecco come preparare la carota e la curcuma e un altro ingrediente insieme per un insolito risotto buonissimo e ricco di sostanze nutrienti:

  • 120g di riso arborio o da risotto;
  • 3 carote medie;
  • ½ cipolla bianca;
  • margarina vegetale;
  • olio q.b.;
  • semi di lino;
  • pepe macinato q.b.;
  • curcuma in polvere;
  • rosmarino fresco;
  • sale q.b.;
  • 1 tazzina di vino bianco;
  • brodo vegetale.

Preparazione con la carota e la curcuma e un altro ingrediente insieme per un insolito risotto buonissimo e ricco di sostanze nutrienti

Mettiamo a cuocere le carote precedentemente tagliate in fini rondelle. Lasciamole saltare e cuocere con un po’ di cipolla tritata e nel mentre prepariamo un brodo vegetale. A fine cottura mettiamo le carote in un mixer con il pepe fresco, la curcuma in polvere, sale e rosmarino e un po’ d’acqua di cottura.

Adesso prepariamo il soffritto per il riso e lasciamo tostare i chicchi nell’olio e cipolla per qualche minuto. Sfumiamo con un po’ di vino bianco e poi aggiungiamo l’acqua di cottura delle carote per cuocere il risotto. A metà cottura del riso mischiare la crema di carote e continuiamo a girare versando del brodo per cuocere. A fine cottura aggiungiamo la margarina e mantechiamo, lasciamo riposare 5 minuti e spolveriamo con i semi di lino. Possiamo decorare anche con un rametto di rosmarino fresco ed il risotto è pronto per essere servito.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te