La bussola di breve e medio termine dei mercati Intervista a Gerardo Marciano

Il Dott.Gerardo Marciano è Amministratore Delegato di Proiezionidiborsa holding e Capo Analista dello Staff

Lei più volte ha indicato, come turning point rilevante,  il range temporale 22/26 Settembre. Cosa attendere da ora in poi?

Siamo giunti al 23 Settembre, e spesso questa data segna  l’inizio di ribassi di medio periodo. Questa data, solitamente dispiega effetti fino al 8 Novembre, e poi al 22 Dicembre.

Inoltre, da settimana prossima in poi, il nostro frattale annuale, proietta direzionalità fino alla fine dell’anno.

La direzione, che verrà presa in questa settimana, molto probabilmente, sarà mantenuta fino alla fine dell’anno.

Il trader e gli investitori, come dovranno regolarsi? Quali sono i valori che faranno variare o meno il trend di lungo termine?

Il trend, da fine mese al 30 Dicembre, verrà scandito dai  seguenti valori:

Future Ftse Mib 21.215

Future Dax 9.872

Future Eurostoxx 3.225

S&P 500 1.962

Chiusure del 30 Settembre, inferiori a questi valori potrebbero avere ripercussioni ribassiste di medio termine, e portare alla formazione di nuovi minmi annuali, entro il mese di Dicembre.

Per il breve termine, cosa ci può dire?

Non c’è da preoccuparsi, finchè non verranno rotti al ribasso, i seguenti livelli:

Future Ftse Mib 20.500

Future Eurostoxx 3.180

Future Dax 9.480

S&P 500 1.960

Sotto questi livelli, il recente rimbalzo dai minimi di Agosto, andrà visto come gamba correttiva, propedeutica alla formazione di nuovi minimi annuali.

Acquista il nostro Abbonamento al Blog Riservato 2 mesi a soli 80,00!

Se vuoi guadagnare in Borsa con scientificità, devi acquistare i nostri ebooks.

Solo i nostri ebooks, insegnano davvero a investire in Borsa!

Quindi, è ancora prematuro abbassare la guardia!

 

Consigliati per te