La battaglia sulle Autostrade per l’Italia si sposta in Europa. Quale futuro per Atlantia?

È di qualche giorno fa la notizia che la battaglia sulle Autostrade per L’Italia (Aspi) in corso tra la famiglia Benetton e il governo italiano si è spostata in Europa. Secondo il Financial Times, infatti,  i vertici della società hanno scritto una lettera alla Commissione Europea lamentando che il decreto milleproroghe ha abbattuto i 23 miliardi di risarcimento che sarebbero spettati ad Atlantia in caso di interruzione della concessione prima della sua scadenza naturale.

Basterebbe già solo questo per capire l’importanza dell’esito della battaglia sulle Autostrade sul futuro di Atlantia.

La situazione, però, è ancora molto confusa con diversi scenari che si sovrappongono. Quello più probabile è che  oltre a un piano di investimenti e riduzione dei pedaggi da parte di Aspi, ci sia un cambiamento delle governance della società. In particolare, acquisterebbe un ruolo molto importante la Cassa Deposito e Prestiti che insieme ai fondi interessati all’operazione prenderebbe il controllo della società.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Il tempo, però , stringe ed entro il 30 giugno una decisione dovrà essere presa. Certo la lettera alla Commissione Europea non aiuta, infiammando la battaglia sulle Autostrade.

Per chi pensa di investire su Atlantia deve essere chiaro che, almeno fino a fine mese, le quotazioni saranno condizionate da questa vicenda. La prudenza, quindi, è d’obbligo.

Intanto per gli analisti il titolo rimane sempre molto interessante. Il consenso medio, infatti, è Overweight con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 20%

Analisi grafica e previsionale sul titolo Atlantia

Atlantia (MIL:ATL) ha chiuso la seduta del 18 giugno a quota 14,67€ in ribasso del 0,03% rispetto alla chiusura precedente.

La proiezione in corso è rialzista supportata da un segnale di BottomHunter. Al momento le quotazioni sono dirette verso il II° obiettivo di prezzo in area 16,6334€, con la massima estensione che si trova in area 20,4156€.

I ribassisti potrebbero prendere il sopravvento nel caso di chiusura settimanali inferiori a 12,901€.

atlantia

Atlantia: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Il pannello inferiore riporta il segnale di BottomHunter che quando è uguale a 1 indica che il minimo, sul time frame considerato, è stato segnato.

Approfondimento

Approfondimenti sul titolo Atlantia sono disponibili qui.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.