La base di tante ripartenze del titolo Algowatt è vicina e potrebbe rilanciare le quotazioni

Quanto successo negli ultimi due mesi era esattamente anticipato nel report intitolato Gli algoritmi centrano alla perfezione il minimo e le azioni ripartono al rialzo, ma il pericolo non è ancora alle spalle. Il rialzo, infatti, ha avuto vita breve e la tendenza ha virato al ribasso. Adesso, però, la base di tante ripartenze del titolo Algowatt è vicina e potrebbe rilanciare le quotazioni.

Con la rottura del supporto in area 0,366 euro, le quotazioni sono avviate verso il I obiettivo di prezzo in area 0,319 euro. La sorte di medio/lungo termine del titolo, poi, si deciderà su questo livello.

La tenuta di questo supporto potrebbe favorire una ripresa delle quotazioni almeno fino in area 0,394 euro. Una chiusura sopra questo livello, poi, farebbe scattare l’inversione rialzista.

Anche la rottura di area 0,366 euro, però, potrebbe non essere così devastante. Il supporto successivo, infatti, passa per area 0,272 euro. Come si vede dal grafico, questo livello già in passato ha costituito un’importante base dalla quale le quotazioni sono ripartite. Va notato che, la ripartenza da area 0,272 euro è sempre stata anticipata da un segnale di acquisto sia del BottomHunter che dello Swing Indicator.

Qualora, invece, le quotazioni dovessero proseguire al ribasso, gli obiettivi sono quelli indicati in figura dalla linea continua.

Avvertenze

Prima di concludere dobbiamo fare due importanti considerazioni:

  •  la capitalizzazione del titolo è inferiore a 17 milioni di euro. Inoltre il controvalore scambiato giornalmente può essere anche inferiore ai 10.000 euro. Si comprende, quindi, come il titolo sia facilmente manovrabile con piccole somme di danaro. Per questo motivo si raccomanda molta prudenza e di evitare grosse esposizioni per evitare forti perdite in conto capitale.
  • Algowatt è inserito nella black list della Consob. Va, però, notato che la sua posizione finanziaria netta nell’ultimo aggiornamento ha mostrato un lieve peggioramento rispetto alla rilevazione precedente.

La base di tante ripartenze del titolo Algowatt è vicina e potrebbe rilanciare le quotazioni: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo azionario Algowatt (MIL:ALW) ha chiuso la seduta del 29 novembre a quota 0,362 euro in ribasso dello 0,28% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

algowatt

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te