L’ esplosione rialzista di Mondadori è destinata a durare? Obiettivi

Nelle ultime sedute abbiamo assistito a un’esplosione rialzista delle quotazioni di Mondadori che ha portato a un guadagno di oltre il 15% negli ultimi 7 giorni. Un risultato che conferma Il titolo come un ottimo investimento. Basta vedere la tabella riportata qui di seguito dove è mostrato l’andamento di Mondadori negli ultimi 5 anni. Si nota subito come le azioni della casa editrice hanno sempre battuto sia il settore di riferimento che il benchmark costituito dalla performance del mercato italiano. Risultato notevole se si pensa che la società non distribuisce dividendi dal 2012 e che le attese per il prossimo anno sono quelle di un dividendo con un rendimento di poco più il 3%.

Un punto forte di Mondadori è il suo bilancio societario. La situazione finanziaria, infatti, è ottima con solo 2 indicatori su 6 che esprimono un giudizio negativo. Per completezza riportiamo qui di seguito i due aspetti del bilancio che mostrano qualche preoccupazione

Livello del debito: Il rapporto debito/patrimonio netto di Mondadori (144,6%) è considerato elevato.
Riduzione del debito: il rapporto debito/patrimonio netto di Mondadori è passato dal 138,6% al 144,6% negli ultimi 5 anni.

Approfondimenti sul titolo sono disponibili qui.

Mondadori Settore riferimento Mercato Italiano
7 Giorni 15.7% 2.0% 2.3%
30 Giorni 20.9% -0.9% -0.3%
90 Giorni 14.2% -3.4% -1.5%
1 Anno 27.4%/27.4% 5.0%/3.2% 14.8%/10.0%
3 Anno 104.1%/104.1% 4.9%/-0.8% 31.5%/13.3%
5 Anno 163.7%/163.7% -15.9%/-21.9% 25.0%/-24.8%

La valutazione di Mondadori e le ultime raccomndazioni

La valutazione di Mondadori non è facilmente definibile in quanto dipende da che parte si osserva il titolo.

Per il metodo del discounted cash flow il fair value inferiore alle attuali quotazioni, per cui il titolo è sopravvalutato di circa il 30%.

Lo scenario cambia completamente, invece, se si considera il giudizio degli analisti. Il consenso medio, infatti, è BUY con una sottovalutazione media del 27% circa. L’aspetto interessante, però, è che anche nello scenario più pessimistico Mondadori è sottovalutato del 20% circa. Secondo questa view, quindi, l’esplosione rialzista potrebbe essere solo all’inizio.

Consenso medio BUY
Numero di analisti 3
Prezzo obiettivo medio 2,27  €
Ultimo prezzo di chiusura 1,78  €
Spread / Prezzo obiettivo massimo 34,5%
Spread / Prezzo obiettivo medio 27,1%
Spread / Prezzo obiettivo minimo 20,5%

Analisi grafica e previsionale

Mondadori (MN.) ha chiuso la seduta del 11 ottobre a quota 1,784€ in rialzo del 2,76% rispetto alla chiusura precedente.

Secondo l’analisi grafica l’esplosione rialzista di Mondadori è lungi dall’essersi esaurita. Come si veda dal grafico, infatti, la chiusura dell’11 ottobre ha rotto l’importantissima resistenza in area 1,7641€ aprendo le porte a una continuazione del rialzo almeno fino in area 2,0197€ (II° obiettivo di prezzo). La massima estensione del rialzo in corso si trova in area 2,2764€ (III° obiettivo di prezzo).

La spinta rialzista potrebbe prendersi una pausa solo con chiusure giornaliere inferiori a 1,7641€.

Mondadori proiezione rialzista

Mondadori: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

©Riproduzione riservata. Tutti i testi e le immagini sono protetti da copyright di ProiezionidiBorsa

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.