Italian Wine Brands pronta a ripartire e ancora sottovalutata del 41%

Italian Wine Brands pronta a ripartire e ancora sottovalutata del 41%. Mercati azionari indecisi, ma fra oggi e domani tutti i nodi dovrebbero venire al pettine. Si riparte al rialzo oppure si scende? Frattanto il nostro Ufficio Studi torna sul titolo, dopo che nei mesi scorsi era stato inserito nella nostra whatchlist. Dopo che il titolo ha raggiunto i target di prezzo definiti nello scorso mese di ottobre cosa fare? Come comportarsi?

La società che capitalizza a Piazza Affari circa 177 milioni di euro, produce e distribuisce vini in Italia e nel Mondo.

Il titolo (MIL:IWB) ha chiuso l’ultima giornata di contrattazione al prezzo di 24 euro. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 20,2 ed il massimo a 24,9.

Nel corso del 2020 ha segnato il minimo a 10,45 ed il massimo a 20,50.

Le previsioni per l’anno 2021 sono le seguenti:

area di minimo attesa 15,99/18,97

area di massimo attesa 26,16/29,88

Analisi sommaria dei bilanci degli ultimi anni

Si prevede che gli utili cresceranno del 10,05% all’anno.

Le raccomandazioni degli altri analisti (leggiamo 3 giudizi) convergono sul prezzo obiettivo di 33,3 euro per azione. I nostri calcoli invece, ottenuti attraverso lo studio degli ultimi anni di bilancio, riportano ad un prezzo di fair value in area 34 euro (abbiamo alzato il nostro target dal precedente 28,17 del mese di ottobre).

Italian Wine Brands pronta a ripartire e ancora sottovalutata del 41%

Continuiamo quindi  a puntare su questa società e sul titolo azionario.

Quale strategia operativa quindi applicare?

Per chi mantiene il titolo da cassetto, come da nostre precedenti raccomandazioni, inserire lo stop loss di lungo a 20,19. Per chi vuole comprare il titolo, e può farlo  a mercato, inserire lo stesso stop loss. Il primo supporto di breve viene individuato in area 22,59.

Riteniamo che il titolo possa ripartire al rialzo fin da subito e raggiungere il livello stimato di fair value entro i prossimi 12 mesi.

Come al solito si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te