È il momento giusto per acquistare azioni?
Se hai 350.000 €, ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese Prospettive sul Mercato Azionario. Scopri di più >>

Italia sempre più povera con l’euro…ma non è finita

Italia dove stai andando?

E’ mio dovere premettere che le mie posizioni sull’euro sono idee personali che la direzione di ProiezionidiBorsa  condivide soltanto in parte,.

Detto questo mi sento in obbligo di chiarire alcune cose che nascono dal presupposto storico e dimostrabile che l’Italia e gli italiani in genere si sono soltanto impoveriti con la nascita dell’euro.

Vediamo dal grafico come l’Italia negli anni ’90 arrivò a fare meglio col suo PIL della media dei paesi europei (la linea zero per intenderci).
Poi il progressivo crollo del PIL tutt’ora in atto con l’avvento dell’euro.

Ri-preciso che il grafico indica la variazione rispetto alla media (0%) delle nazioni europee e non il valore assoluto: in ogni caso un disastro, una vera iattura per l’Italia.

Allo stesso modo, tempo fa mostrammo come ogni tedesco abbia migliorato la propria posizione di 43.000 euro mentre ogni italiano l’abbia peggiorata, in termini di reddito pro-capite di 78.000 euro.

Il tutto in questi 17 anni di moneta unica.

D’altronde la politica germano-centrica dell’UE è stata evidente da subito quando vennero stabiliti i rapporti di cambio.

Difesa dell’euro fatta di frasi fatte e pretesti.

Più si avvicina la campagna elettorale e più si evidenzia come i proclami europeisti siano in gran parte fatti di frasi fatte e pretesti che si pretende di rendere realtà soltanto sulla base del concetto della ripetizione.

Come quando le SS sostenevano che una falsità ripetuta tante volte al popolo finisce per diventare realtà per il popolo stesso.

Mi spiego.

Quando sento dire che l’Italia deve stare in Europa e nell’euro per competere con le grandi nazioni come USA e Cina trovo subito due filoni di analisi che rendono questo tipo di assunto datato, infondato e pertanto lo invalidano.

Italia sempre più povera con l’euro…ma non è finita ultima modifica: 2019-04-13T21:53:23+02:00 da Gianluca Braguzzi

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.