In quale direzione vanno i mercati azionari?
Ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese Prospettive sul Mercato Azionario. Scopri di più >>

Italia nel caos. Manovra al vaglio UE

Italia nel caos. Manovra ancora al vaglio UE ma si discute anche di altro, persino della fattura elettronica: s’ ha da fare o no?

Frattanto Piazza Affari ed il Ftse Mib Future chiudono l’ennesima giornata in rosso ed ora le cose si mettono davvero male!

La rinuncia alla sovranità o almeno buona parte di essa sta pesantemente facendo sentire i suoi effetti sulla conduzione dell’Italia.

Ogni giorno scatta il tiramolla con decisioni che sembrano prese e poi sotto le pressioni di soggetti vari, commissione europea in primis, vengono messe in discussione rielaborate e ridiscusse.

Senza dare torti e ragioni, senza appartenenze o schieramenti ci limitiamo a notare che  la politica espansiva sul lato pubblico ha trovato riscontri molto positivi in quanto sta accadendo negli Stati Uniti e tutto sommato anche nella sopravvivenza ormai trentennale del Giappone a simili impalcature pubbliche di sostegno.
Pare che l’Italia, ormai chiaramente sotto un giogo chiamato UE, questo tipo di strategia non possa adottarla. Anzi, un nuovo governo deve fare i conti col debito accumulato dai precedenti esecutivi senza nemmeno poter innaffiare la ripresa con le proprie idee e programmi anche di breve termine.

Staremo a vedere come andrà a finire questa manovra ma certo è che questo stato di incertezza che la stessa Unione Europea provoca è l’ultima cosa di cui l’Italia avrebbe bisogno.

Italia nel caos. Manovra al vaglio UE ultima modifica: 2018-11-20T21:51:24+02:00 da Gianluca Braguzzi

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.