Italia: i dati sono improntati all’ottimismo

E’ tornato il momento di puntare sull’Italia?

La procedura d’infrazione per violazione della regola del debito, minaccia che sino a qualche tempo fa pendeva sul nostro paese, è stata archiviata.

Questo dimostra  che i rilievi sui conti pubblici, tesi a dimostrare una positività di fondo ed una flessibilità di manovra tra diverse opzioni, non erano solo difese  di principio, ma fondate sulla realtà dei fatti.

A cura di Gian Piero Turletti, autore di “Magic Box” e “PLT

Sostanzialmente, è bastato far emergere alcuni risparmi di spesa, relativi a provvedimenti come quota 100 e reddito di cittadinanza, usando la tecnica della cristallizzazione.

Si tratta di stabilire che determinati risparmi costituiscano capitolo di spesa indisponibile per altri impieghi, e debbano invece essere messi al servizio della stabilità dei conti.

Ma che la situazione italiana non fosse realmente vista negativamente, ce lo hanno dimostrato i mercati, i quali, con i loro numeri e le loro indicazioni, consentono di restituire una analisi deideologizzata e non condizionata politicamente.

Una prima analisi in tal senso proviene dalla curva dei rendimenti.

 Curva dei rendimenti

Di seguito il relativo grafico, che riporta la situazione dell’Italia ad oggi, ma anche le curve di un mese fa e di un anno fa, in diverso colore.

E’ intanto importante notare la dinamica della curva nel tempo.

Notiamo infatti una progressiva riduzione dei rendimenti su tutte le scadenze a partire dalla curva di un anno fa, segno di una crescente fiducia o, se preferite, di un clima di minor sfiducia verso il nostro paese.

Segnale decisamente molto più attendibile dello spread, i cui limiti ho avuto occasione di sottolineare già diverse volte.

Ma la curva evidenzia anche altro.

Italia: i BTP

Una impostazione rialzista, che prosegue nel tempo, pur con diverse inclinazioni, ed esprime assenza di tensioni.

Un certo appiattimento si nota nella curva attuale sulle scadenze più ravvicinate, ma impostazione ben diversa rispetto ad una curva negativamente inclinata.

Per riscontro, esaminiamo anche il grafico del BTP Future su barre mensili.

Notiamo una ripartenza dal minimo entro il cerchio giallo, che evidenzia un target di prezzo del metodo Magic Box (retta rossa).

Le quotazioni hanno quindi infranto la retta di resistenza dinamica.

Tutti segnali di reciproca conferma di un deciso rasserenamento sulle prospettive del debito pubblico.

 

Italia: i dati sono improntati all’ottimismo ultima modifica: 2019-07-11T10:28:27+02:00 da Gian Piero Turletti

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.