9 Aprile 2019: Dibattito Finanziario Live - Iscriviti ora!

Italgas: dopo i massimi storici scappare dal titolo?

Italgas (IG.IT) ha chiuso la seduta del 8 gennaio a 5,122€ in calo del 1,58%. Il ribasso viene dopo che le quotazioni hanno segnato il massimo storico a quota 5,244€.

La debolezza del titolo è da attribuire a un anno troppo caldo (il 2018) e al conseguente giudizio sulle utility di Kepler Cheuvreux. Quello appena conclusosi, infatti, è stato  un anno fra i più caldi del periodo 1981-2010. Un aumento delle temperature medie ha significato un minore consumo di gas con conseguente minor consumo di gas. Se a questo dato si aggiunge il raggiungimento di nuovi massimi storici, si capisce come Kepler Cheuvreux abbia ridotto il consenso da BUY a Hold con prezzo obiettivo in area 5,3€.

Le motivazioni per il downgrade di Kepler Cheuvreux

Nelle sue valutazioni, riportate da MilanoFinanza, Kepler ha tenuto conto dei seguenti argomenti

Italgas è il più grande player italiano con una quota del 34% nella distribuzione di gas, un mercato completamente regolamentato (6,2 miliardi di euro di Rab attesi nel 2018). Nel periodo 2018-2024, secondo il piano presentato a giugno 2018, il gruppo investirà 3,6 miliardi di euro (capex) con una Rab (Regulated Asset Base) prevista in crescita (Cagr) del 2%. Italgas , guidata dall’ad, Paolo Gallo, continuerà a concentrarsi sull’efficienza dei costi e sulla sua struttura finanziaria.

Per il broker, il principale catalizzatore del titolo è il consolidamento della distribuzione del gas in Italia attraverso le acquisizioni e la partecipazione a gare (che continuano a essere in ritardo). Il gruppo ha preventivato 2 miliardi di euro di capex nell’ultimo piano industriale per la crescita esterna. E in effetti lo scorso 28 dicembre ha annunciato un accordo per acquistare 19 concessioni nell’Italia centrale e meridionale e in Sardegna, con oltre 50.000 nuovi utenti, mentre nel biennio 2017-2018, Italgas  ha acquisito 190.000 nuovi utenti, in pista per raggiungere l’obiettivo di 250.000 nel 2019. Sul fronte del dividendo, nel biennio 2018-2020, la cedola sarà il più alto dei valori fra il dividendo per azione 2017 (0,208 euro) aumentato del 4% all’anno o il dividendo per azione risultante da un payout ratio del 60%.

Il giudizio di Kepler è in accordo con quello degli analisti di cui abbiamo riportato in un precedente articolo, Italgas: pausa in arrivo, ma 2019 al rialzo.

Analisi tecnica e previsioni sul titolo Italgas

La seduta dell’8 gennaio potrebbe essere ricordata a lungo per essere stata un punto di svolta per le quotazioni di Italgas.

Il 7 gennaio il titolo aveva segnato nuovi massimi storici e rotto al rialzo l’importantissima resistenza in area 5,1809€ (I° obiettivo di prezzo). Un ottimo segnale rialzista. Purtroppo l’8 gennaio ha negato il segnale rialzista rompendo al ribasso l’ex resistenza, ora supporto. A meno che, quindi, si assista a un altro brusco violento strappo al rialzo, le quotazioni potrebbero scendere almeno fino in area 4,9653€. A seguire, poi, ci sarebbe area 4,8€.

Al rialzo, invece, la rottura di area 5,1809€ aprirebbe le porte fino al II° obiettivo di prezzo in area 5,75€.

Nei prossimi giorni monitorare con attenzione i livelli indicati.

Italgas: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Italgas: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Italgas: dopo i massimi storici scappare dal titolo? ultima modifica: 2019-01-09T08:01:03+00:00 da redazione
Tickmill
Tickmill
Dibattito Finanziario - Live
Dibattito Finanziario - Live

È il momento giusto per acquistare azioni?

Le Fonti TV
Segui Le Fonti TV su Facebook

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.