Irresistibili tartufini al tiramisù che faranno felici anche gli ospiti più difficili

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

È sempre tempo di dolce nella quotidianità di ProiezionidiBorsa che, anche quest’oggi, sforna ricette e consigli per tutti coloro che vogliono sperimentare le proprie abilità in cucina. In questo articolo, vogliamo mostrarvi una valida alternativa alla classica preparazione del tiramisù. In poche mosse avrete un dessert di qualità, carino da vedere ma soprattutto irresistibile. Come? Grazie alla forma di piccoli bocconcini resistergli sarà veramente un’ardua impresa.

Ingredienti per realizzare 25 tartufini

  • 180 g di savoiardi;
  • 250 g di mascarpone;
  • 50 g di zucchero;
  • 1 caffè (tazzina);
  • Cacao amaro q.b.

Irresistibili tartufini al tiramisù che faranno felici anche gli ospiti più difficili. Preparazione

Partite con i biscotti savoiardi, tipici della ricetta classica e tritateli con l’aiuto di un mixer. Quando saranno praticamente polvere, aggiungete anche lo zucchero e tritate per qualche altro minuto. Prendete una ciotola ed inserite la polvere di savoiardi e zucchero e mescolando con un cucchiaio aggiungete anche il mascarpone. Successivamente, versate il caffè.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
Magia di Stelle Premium: dai un tocco di magia alla tua casa

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Quando il vostro impasto risulterà omogeneo e compatto, lasciatelo riposare in freezer per almeno 15 minuti. Questa operazione servirà per far indurire leggermente l’impasto che diventerà, così, anche più modellabile. Trascorso il tempo d’attesa, prendete la ciotola dal freezer e con le mani formate 20-25 palline. Prendete un piatto e riempite il fondo di cacao amaro. Passate ogni pallina nella polvere di cacao amaro e poi riponetela nell’apposito pirottino. In assenza dei piccoli involucri di carta, potete tranquillamente usare un piatto abbastanza grande. Posizionate le palline a piacimento ma se siete senza pirottini, prestate attenzione a non far toccare le estremità di ciascuna pallina a quella delle altre presenti nel piatto. Lasciate riposare in frigorifero e all’occasione servite ai vostri ospiti. Un bocconcino tirerà l’altro. Provare per credere!

Se “Irresistibili tartufini al tiramisù che faranno felici anche gli ospiti più difficili” vi è stato utile, leggete anche “Riso soffiato fatto in casa in tre semplici mosse per una colazione coi fiocchi”.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te