Ipotesi frattale e nuovi rialzi? di Gian Piero Turletti

A cura di Gian Piero Turletti

Autore di

Magic box

PLT

FINO AL 9 LUGLIO ACQUISTA 1 EBOOK DA 300 E TE NE REGALIAMO UN ALTRO A TUA SCELTA!

Un frattale altro non è che una mappa, elaborata con vari metodi, per tracciare il probabile andamento dei futuri corsi dei mercati finanziari.

Una possibilità è quella di usare un approccio, che potremmo definire centrato, cioè del tutto analogo a quello delle medie mobili centrate, che possono essere posizionate anticipando o posticipando il relativo valore, rispetto alla seduta in cui quel valore si è formato.

In tal modo, un frattale che prevede, ad esempio, un minimo in una determinata data, potrebbe essere invece centrato con il giorno in cui effettivamente quel minimo si è formato, e non necessariamente con la prima seduta dell’anno in corso.

In tal senso, è interessante notare una particolare coincidenza tra il frattale, delineato per il Dow Jones per l’anno in corso, e l’andamento effettivo dei corsi azionari, facendo partire tale frattale dai minimi di febbraio.

Cosa se ne ricava?

Una certa probabilità che nei prossimi mesi si vada formando una sorta di riaccumulazione, con minimi che potrebbero posizionarsi forse anche sugli stessi livelli, e con possibilità di estensione di tale fase sino a novembre.

Da lì in poi i mercati, in particolare quelli USA, potrebbero ripartire a lancia in resta, seguiti da quelli europei, se questi continueranno a mantenere una certa correlazione.

Come sempre, e come spesso si usa dire, non necessariamente la mappa è il…territorio, quindi si procederà per steps, valutando eventuali conferme o smentite della mappa, cioè del frattale.

Leggi anche

Bancari italiani far rischi ed opportunità

Guarda Il Webinar: Vicini ad un rialzo di almeno 12 mesi?

I mercati si giocano la ripresa dell’uptrend di lungo periodo di Gerardo Marciano

Future Dax verso i 15.000?

Leggi La festa del 4 Luglio e statistica dei mercati finanziari

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te