Involtini di pollo impanati al forno morbidi dentro croccanti fuori dal profumo e sapore da capogiro

Le video guide di PdB

Gli involtini di pollo impantanati sono un secondo piatto facile da preparare ed accontenta tutta la famiglia, compresi i bambini.
Il pollo è una carne bianca magra, contiene pochi grassi, poco colesterolo, niente carboidrati, proteine nobili, vitamine e minerali.
Ne deduciamo che la carne bianca può essere consumata spesso ed è molto versatile in cucina.
Per questo motivo proponiamo la ricetta degli involtini di pollo impanati al forno, morbido dentro e croccanti fuori dal profumo e sapore da capogiro.

Ingredienti

a) 12 fettine di petto di pollo sottilissime;
b)  6 fette di emmental;
c)  12 fettine di speck;
d)  un uovo grande;
e)  sale ;
f)  farina;
g) pan grattato.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Procedimento per realizzare gli involtini di pollo impanati al forno morbido dentro e croccanti fuori  dal profumo e sapore da capogiro

Le fettine di pollo non devono essere bucate. Se non sono sottilissime, si possono appiattire con il batticarne.
Salare ogni fettina in modo da insaporirla e mettere sopra una fetta di speck e mezza fetta di emmental.
Arrotolarle su sé stesse. Se si vuole possono essere fermate da uno stecchino, o da spago da cucina, ma non è obbligatorio.
Infarinare ciascun involtino e girarlo nell’uovo, precedentemente sbattuto con una forchetta e impanare nel pangrattato.
Prendere una teglia e foderarla con della  carta da forno.
Sistemare tutti gli involtini nella teglia.
Infornarli a 180 gradi nel forno preriscaldato, per una ventina di minuti.
Gli involtini vanno serviti caldi.

Gli involtini di pollo possono essere farciti anche a piacere con ingredienti diversi. Possono essere congelati, in modo da averne a disposizione quando si ha poco tempo.
È un secondo piatto da poter cucinare tutto l’anno. La cottura in forno è consigliabile in autunno e in inverno, quando fa caldo si può scegliere la cottura in padella.

Involtini di pollo in padella

Gli involtini di pollo in padella sono una valida alternativa alla cottura in forno, specialmente in estate.
Metterli in una padella antiaderente e cuocerli a fiamma bassa. Ricordare di girarli di tanto in tanto, in modo da avere una cottura uniforme.
Come contorno, l’ideale è abbinare gli involtini in padella con delle patate all’insalata.

Le video guide di PdB

Consigliati per te