Investire sull’oro: si prepara un rialzo del 10%

Non solo mercato azionario ma il rally natalizio potrebbe estendersi anche ad altri settori dei mercati finanziari. Ad esempio all’oro.

La materia  prima ha chiuso la giornata di contrattazione del 29 ottobre in ribasso  a 1.495,8$.

Da inizio anno ha segnato il minimo a 1.272,7$ il 2 maggio ed il massimo a  1.566,2$  il  4 settembre.

Dai massimi annuali la discesa è stata del 4,53%. Questo movimento ribassista è destinato a continuare oppure è giunto al temine?

Oscillatori di trading affidabili e pattern di analisi  tecnica classica segnalano che è vicino il momento di investire sull’oro di breve, medio e lungo termine.

Ricordiamo che le quotazioni dell’oro sono inversamente proporzionali al rafforzamento o meno del dollaro ed al momento il dollar index è proiettato verso ulteriori rialzi.

La correlazione fra oro e mercati azionari calcolata su tutte  le serie storiche disponibili è del 30% circa.

Per effettuare un’attendibile previsione dei prezzi e quindi elaborare un’ottimale strategia di investimento dobbiamo definire prima la tendenza in corso e poi tracciare le future dinamiche.

Proiezioni  dal 1 settembre al 30 dicembre

Tendenza rialzista

area di minimo attesa 1.399/1.488$

area di massimo attesa 1.680/1.786$

Primario supporto di breve: 1.465$

Punto di inversione: chiusura giornaliera e poi settimanale inferiore ai 1.398$

 Proiezioni per il mese di novembre

Tendenza rialzista

area di minimo attesa 1.475/1.510$

area di massimo attesa 1.554/1.578$

Punto di inversione: chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 1.465$.

Siamo giunti in un punto dove le probabilità  a favore per investire sull’oro sono davvero alte. Infatti,  si sta probabilmente formando uno swing rialzista che potrebbe iniziare a far salire velocemente le quotazioni verso i massimi attesi per/entro il mese di dicembre.

Dai livelli attuali il rialzo per i prossimi 2 mesi potrebbe essere fra il 5 ed il 10%.

Prontuario di comportamento per investire sull’oro

I livelli attuali sono ottimali per ingressi al rialzo sia di breve che di medio lungo termine.

Un primo supporto di breve è 1.465$ mentre di lungo è 1.398$. Solo ribassi sotto questi livelli potrebbero portare alla modifica della nostra view  che al momento riteniamo poco probabile.

 Con quali strumenti tradare le commodities? Rivolgiti al call centre di Tickmill per chiedere come fare

Fai il tuo trading con Tickmill

Approfondimento

Raccomandazioni e Schede tecniche sull’oro

 

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.