Investire sulle Small Cap del settore difesa è un’ottima occasione di guadagno

Il settore della difesa ha goduto ultimamente di un considerevole aumento in termini di finanziamenti. Oltre ai colossi indiscussi, investire anche sulle Small Cap potrebbe risultare una scelta intelligente al momento. Vediamo perché.

Più di 700 miliardi di dollari spesi per nuovi missili, aerei apparecchiature software e hardware, hanno dato linfa vitale alle società che nel settore la fanno da padrone. Ed è palese che gli ultimi eventi geopolitici abbiano contribuito ancor di più.

Giganti come Lockheed Martin (NYSE:LMT) vantano flussi di cassa mostruosi e un trend da fare invidia. Ma la percentuale di crescita è sostanzialmente nella norma, visto che il colosso di Bethesda ha guadagnato “solo” il 49% fino ad ora su base annuale.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Perché investire sulle Small Cap potrebbe essere un’ottima idea

In termini proporzionali, dato il paniere così grande e la possibilità di fondi enormi, una Small Cap con 2 miliardi di capitalizzazione, avrebbe più spazio e modo di crescere velocemente. Anche con percentuali superiori rispetto ad un’azienda con 120 miliardi di dollari di capitalizzazione. Soprattutto se opera in subappalto come molte fanno.

Con ciò in mente, un nome che al momento merita attenzione è Kratos Defence & Security Solutions (NASDAQ: KTOS). La società, nata a San Diego in California è una delle maggiori aziende appaltatrici del Governo degli Stati Uniti per quanto rigurada le apparecchiature militari dotate di alta tecnologia. E con i recenti sviluppi dell’informatica sta avendo un ottimo riscontro proprio sugli strumenti che utilizzano l’intelligenza artificiale.

Analisi del titolo azionario Kratos Defence & Security Solutions

Uno dei suoi prodotti di punta è il drone Valkyrie in dotazione all’aeronautica statunitense che ha un prezzo di 2 milioni di dollari. E ciò porta subito alla valutazione delle trimestrali che sono state tutte positive e superiori alle attese mediamente per il 75%.

Nel corso del tempo la società ha acquisito molte aziende soprattutto della Silicon Valley, per ampliare la portata tecnologica e i risultati non sono tardati ad arrivare. Ultimamente ha visto anche un aumento dei nuovi contratti, circa 7,7 miliardi di dollari.

Grafico titolo Kratos Defense

Il grafico mostra un andamento laterale a partire da agosto 2019, dopo aver raggiunto quota 25$. La prima resistenza naturale da superare al rialzo è rappresentata dal prezzo di 22.05$. Oltre tale soglia potrebbe dirigersi verso il superamento del suo ultimo prezzo massimo appena detto. Il titolo Kratos Defense risulta inoltre sottovalutato del 40,7% (prezzo attuale 18,97 vs 26,69 fair value). Altra nota positiva è la previsione degli utili che dovrebbero crescere del 49,41 all’anno nei prossimi tre anni.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.