Investire sul Ftse Mib: i consigli di Barclays

Intorno alle 12 Piazza Affari era in rialzo, con il Future che segnava un incoraggiante 1,2%. I consigli di Barclays per investire sul Ftse Mib.

Italia: politica ago della bilancia.

Nel tipico caos della politica italiana si è aggiunto il tipico caos della crisi di governo. La differenza con le altre crisi? Che questa è stata molto più confusa del solito. Il motivo? Oltre al periodo scelto dal vicepremier Matteo Salvini per dar vita alle sue insofferenze, anche la natura stessa di un governo che, sin dall’inizio, ha dovuto nascere sulle radici di posizioni spesso antitetiche. Da qui la posizione altrettanto antitetica dei protagonisti anche sul da farsi nell’immediato futuro. Insomma, la crisi, che domani vedrà l’inizio della sua istituzionalizzazione, dovrebbe trovare qualche schiarita.

La view di Barclays: come investire sul Ftse Mib?

Intanto, però, da Barclays arriva un consiglio: l’unica possibilità per il mercato italiano di correre, è quella che contempla l’arrivo, al governo, di una grande coalizione. Questo perché, oltre ai numeri, ci sarà l’altro elemento di rassicurazione e cioè un fattore di cooperazione con l’Europa. Fattore che, finora, è stato esacerbato dai protagonisti stessi dell’esecutivo, tutti provenienti da una radice comune di iniziale (poi edulcorata) contestazione. Difficile che arrivino elezioni anticipate, a differenza di quanto immaginato inizialmente subito dopo lo scoppio della crisi. Molto più probabile, a questo punto, che arrivi una grande coalizione, un governo ad interim se non addirittura un possibile rimpasto. Quest’ultima opzione, per Barclays, sarebbe la meno favorevole perché non risolverebbe per nulla le tensioni che si sono create finora. Meglio, allora, una coalizione di più ampio respiro.

Cosa accadrà domani?

Prima di tutto c’è da dire che domani ci sarà la definitiva apertura della crisi con il premier Giuseppe Conte che parlerà alle Camere per avere il voto di fiducia. Una fiducia che difficilmente potrà essere ottenuta dal momento che la Lega si è schierata contro, insieme al centrodestra. Al che si vedrà Conte rimettere il suo mandato al presidente Mattarella. Da qui il bivio. Anzi, il trivio: coalizione M5S, Pd, LeU per portare avanti il governo per i prossimi anni, fino a fine legislatura, un governo ad interim  il cui compito sarebbe creare una legge di bilancio che metta in sicurezza in conti parallelamente al taglio dei parlamentari per poi arrivare a nuove elezioni quando i tempi tecnici del referendum costituzionale lo permetteranno, oppure, terza opzione, rimpasto del governo.

Approfondimento

Raccomandazioni e Articoli precedenti sul Ftse Mib

 

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.